Nantes, s'indaga per incendio doloso della cattedrale. Tre i punti d'origine


I vigili del fuoco hanno individuato tre punti d’origine delle fiamme da cui si è diffuso l’incendio della cattedrale di Nantes. Aperta un’inchiesta per incendio doloso.

La procura di Nantes, città francese dove questa mattina intorno alle 7.40 è scoppiato un grave e violento incendio nella cattedrale gotica, coinvolgendo la facciata e il punto dove si trova l’organo maggiore, ha aperto un’inchiesta per incendio doloso

Le fiamme sono state circoscritte intorno alle 10 e i vigili del fuoco hanno individuato tre punti di origine dell’incendio: “uno a livello del grande organo, uno a destra e l’altro a sinistra della navata”, come ha dichiarato Pierre Senne’s, pm di Nantes. L’individuazione di questi tre punti dai quali si sono diffuse le fiamme ha fatto pensare al carattere doloso dell’incendio e a un atto criminale. 

L’organo maggiore della cattedrale è stato completamente distrutto, ma i vigili del fuoco giunti sul posto (ne sono intervenuti circa un centinaio) hanno affermato che il rogo di Nantes “non è comparabile a a quello di Notre Dame”.

Nantes, s'indaga per incendio doloso della cattedrale. Tre i punti d'origine
Nantes, s'indaga per incendio doloso della cattedrale. Tre i punti d'origine


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER