Piemonte, incendio alla Sacra di San Michele: fiamme sul tetto


Si è sviluppato un incendio sul tetto della Sacra di San Michele, la nota abbazia nella val di Susa, in Piemonte. Ignote al momento le cause.

È divampato poco fa un incendio alla Sacra di San Michele, la celebre abbazia romanico-gotica che si trova in Piemonte, all’inizio della val di Susa, e nello specifico nel comune di Sant’Ambrogio di Torino. Importante monumento che ispirò Umberto Eco quando immaginò le ambientazioni del suo romanzo Il nome della rosa, complesso architettonico candidato per entrare a far parte del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, la Sacra di San Michele è stata visitata nel 2016 da più di centomila persone. Il complesso ha origini antichissime: le prime fasi della costruzione rimontano infatti all’XI secolo.

Le fiamme di questa sera si sono sviluppate sul tetto della foresteria. Non si conoscono le cause dell’incendio. Al momento non risultano feriti: nell’edificio sono però presenti tre padri rosminiani (a cui è affidata la gestione del complesso). Al momento sono sul posto vigili del fuoco, carabinieri, ambulanze e una squadra della Croce Rossa. La conformazione del territorio rende però difficili le operazioni.

L’immagine è tratta dalla webcam puntata sulla Sacra di San Michele.

Piemonte, incendio alla Sacra di San Michele: fiamme sul tetto
Piemonte, incendio alla Sacra di San Michele: fiamme sul tetto


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER