Piemonte, incendio alla Sacra di San Michele: fiamme sul tetto


Si è sviluppato un incendio sul tetto della Sacra di San Michele, la nota abbazia nella val di Susa, in Piemonte. Ignote al momento le cause.

È divampato poco fa un incendio alla Sacra di San Michele, la celebre abbazia romanico-gotica che si trova in Piemonte, all’inizio della val di Susa, e nello specifico nel comune di Sant’Ambrogio di Torino. Importante monumento che ispirò Umberto Eco quando immaginò le ambientazioni del suo romanzo Il nome della rosa, complesso architettonico candidato per entrare a far parte del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, la Sacra di San Michele è stata visitata nel 2016 da più di centomila persone. Il complesso ha origini antichissime: le prime fasi della costruzione rimontano infatti all’XI secolo.

Le fiamme di questa sera si sono sviluppate sul tetto della foresteria. Non si conoscono le cause dell’incendio. Al momento non risultano feriti: nell’edificio sono però presenti tre padri rosminiani (a cui è affidata la gestione del complesso). Al momento sono sul posto vigili del fuoco, carabinieri, ambulanze e una squadra della Croce Rossa. La conformazione del territorio rende però difficili le operazioni.

L’immagine è tratta dalla webcam puntata sulla Sacra di San Michele.

Piemonte, incendio alla Sacra di San Michele: fiamme sul tetto
Piemonte, incendio alla Sacra di San Michele: fiamme sul tetto


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


A breve aprirà al pubblico la Torre della Fondazione Prada
A breve aprirà al pubblico la Torre della Fondazione Prada
Palermo è ufficialmente Capitale della Cultura 2018
Palermo è ufficialmente Capitale della Cultura 2018
Michelangelo: il Crocifisso torna in Santo Spirito con una nuova collocazione
Michelangelo: il Crocifisso torna in Santo Spirito con una nuova collocazione
Sorpresa: Beyoncé e Jay Z girano il video della loro nuova canzone al Louvre. Sapete riconoscere le opere?
Sorpresa: Beyoncé e Jay Z girano il video della loro nuova canzone al Louvre. Sapete riconoscere le opere?
Il direttore del Parco Archeologico di Pompei annuncia guardie armate, metal detector ed esercito
Il direttore del Parco Archeologico di Pompei annuncia guardie armate, metal detector ed esercito
Museo Nazionale di Rio, recuperati frammenti di uno dei più preziosi reperti, lo scheletro di Luzia
Museo Nazionale di Rio, recuperati frammenti di uno dei più preziosi reperti, lo scheletro di Luzia



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020