Ecco tutti i personaggi che sostengono la campagna #iorestoacasa (che ora è un obbligo). Guarda tutti i video


La campagna #iorestoacasa per invitare gli italiani a non muoversi dalle proprie abitazioni per contrastare il contagio del coronavirus è stata sostenuta da tantissimi personaggi dello spettacolo. Solo che adesso non è più un invito, ma è diventato un obbligo, dal momento che i nuovi provvedimenti annunciati pochi minuti fa dal presidente del consiglio Giuseppe Conte estendono la zona rossa a tutta l’Italia e limitano dunque gli spostamenti a tre sole casistiche: comprovate necessità lavorative, motivi di necessità o motivi di salute (è comunque consentito il rientro nella propria residenza di chi è momentaneamente lontano).

Ad ogni modo, prima che la permanenza a casa diventasse un obbligo, in molti avevano partecipato alla campagna: ecco di seguito alcuni dei video.

Achille Lauro


Albertino


Alessandra Amoroso


Alessandro Borghese


Alessandro Gassmann


Alessia Marcuzzi


Andrea Delogu


Barbara D’Urso


Barbara Foria


Bruno Barbieri


Bugo


Chiara Ferragni e Fedez


Cristina D’Avena


Denise Capezza


Dente


Diodato


Emma Marrone


Fabio Alisei


Fausto Leali


Ferzan Ozpetek


Fiorella Mannoia
/td>


Fiorello
Visualizza questo post su Instagram

#coronavirus #iorestoacasa

Un post condiviso da Rosario Fiorello (@rosario_fiorello) in data:

/td>


Flavio Insinna
/td>


Francesco Facchinetti
/td>


Francesco Gabbani
/td>


Francesco Montanari
/td>


Francesco Renga
/td>


Giuseppe Fiorello


Jerry Calà


Jovanotti


Laura Pausini


Leo Gassmann


Luciana Littizzetto


Luciano Ligabue


Mara Venier


Marlene Kuntz


Max Pezzali


Negramaro


Nek


Noemi


Paolo Fresu


Patty Pravo


Piero Pelù


Raphael Gualazzi


Renato Zero


Tiziano Ferro


Tosca


Vasco Rossi

Ecco tutti i personaggi che sostengono la campagna #iorestoacasa (che ora è un obbligo). Guarda tutti i video
Ecco tutti i personaggi che sostengono la campagna #iorestoacasa (che ora è un obbligo). Guarda tutti i video


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER