L'Italia chiederà agli USA la restituzione del Carro di Monteleone? L'ipotesi è al vaglio del Ministero


L'Italia potrebbe chiedere agli Stati Uniti la restituzione del Carro di Monteleone di Spoleto. L'ipotesi è al vaglio del Ministero dei Beni Culturali.

L’Italia potrebbe chiedere agli Stati Uniti la restituzione del Carro di Monteleone, un prezioso carro etrusco risalente al secondo quarto del VI secolo avanti Cristo e utilizzato in antico in occasione di parate: fu scoperto nel 1902 a Monteleone di Spoleto (da cui il nome col quale è universalmente noto) da un contadino che lo cedette al Metropolitan Museum di New York, con il coinvolgimento di alcuni intermediari. Recenti ricerche hanno tuttavia appurato che si trattò di una vendita illecita, che violava le leggi in vigore nell’allora Regno d’Italia, e secondo alcune lettere ritrovate da studiosi locali, sembra che i vertici del Metropolitan fossero a conoscenza della natura illecita della transazione.

In passato il Comune di Monteleone di Spoleto aveva già inoltrato agli Stati Uniti una richiesta di restituzione, che non ebbe però riscontri. Adesso potrebbe entrare in gioco il Ministero dei Beni Culturali: in una nota ufficiale, il MiBAC ha fatto sapere che durante una riunione del Comitato per il recupero e la restituzione delle Opere Trafugate, tenutasi ieri, mercoledì 10 aprile, alla presenza del ministro Bonisoli, si è parlato anche del Carro di Monteleone: il Comitato ha fatto sapere che farà ulteriori approfondimenti del quadro normativo per decidere se inviare agli USA una eventuale richiesta di restituzione.

L'Italia chiederà agli USA la restituzione del Carro di Monteleone? L'ipotesi è al vaglio del Ministero
L'Italia chiederà agli USA la restituzione del Carro di Monteleone? L'ipotesi è al vaglio del Ministero


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER