La figlia Beyoncé e Jay-Z a soli sei anni è già una giovane collezionista d'arte


I cantanti Beyoncé e Jay-Z hanno partecipato al “Wearable Art Gala”, evento di beneficienza organizzato dalla madre di lei, Tina Lawson, allo scopo di raccogliere fondi per sostenere il Waco Theatre Center, realtà no-profit dedicata all’arte attraverso il fashion. I due cantanti sono appasionati d’arte, avendo nella loro collezione opere di diversi artisti, come David Hammons e Richard Prince.

Ma la vera star era la loro figlia Blue Ivy Carter: non soltanto indossava un abito dorato fatto su misura per abbinarlo a quello indossato dalla madre durante la serata, ma la bambina, a soli sei anni, è già una collezionista d’arte!

La piccola Blue Ivy ha alzato la paletta per un quadro di Sidney Poitier per un’offerta tra i 17000 e i 19000 dollari. Quando l’offerta è salita a 20000, papà Jay-Z ha bloccato la figlia che ha così perso l’opportunità di portarsi l’opera a casa. In compenso, la famiglia si è aggiudicata un set di orecchini in oro nero 18 carati creati da Lorraine Schwartz al prezzo di 17000 dollari.

Foto credit profilo Instagram Beyoncé

La figlia Beyoncé e Jay-Z a soli sei anni è già una giovane collezionista d'arte
La figlia Beyoncé e Jay-Z a soli sei anni è già una giovane collezionista d'arte


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER