La proposta di Luca Bergamo: la creazione di una sorta di Central Park romano


Luca Bergamo, vicesindaco di Roma, ha dichiarato all’ANSA la sua proposta per la creazione di una sorta di Central Park romano.

L’idea che il vicesindaco di Roma Luca Bergamo proporrà al prossimo Ministro della Cultura consisterà nel realizzare nell’area compresa tra l’Aventino, le Terme di Caracalla, il Campidoglio e rione Monti "una sorta di Central Park", a cui i visitatori, residenti o turisti, potranno accedere gratuitamente.
Solo per visitare il Colosseo e il Palatino sarà previsto un biglietto con tariffe differenziate tra turisti e residenti.

Inoltre, a breve incontrerà con il sindaco di Roma Virginia Raggi il consiglio del Parco Archeologico del Colosseo con l’aspettativa di poter trovare forme di integrazione per l’accesso all’area dei Fori. 

Ciò è quanto Luca Bergamo ha dichiarato all’ANSA

Ph.Credit: il Palatino

 

La proposta di Luca Bergamo: la creazione di una sorta di Central Park romano
La proposta di Luca Bergamo: la creazione di una sorta di Central Park romano


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER