Sotheby's, la robbiana Madonna della Fiora venduta a oltre 2 milioni di dollari


La Madonna della Fiora di Luca della Robbia è stata venduta a oltre 2 milioni di dollari da Sotheby’s.

Oltre al capolavoro di Sandro Botticelli che ha raggiunto la cifra record di oltre 92 milioni di dollari, è stata venduta all’asta da Sotheby’s a New York la cosiddetta Madonna della Fiora, capolavoro di Luca della Robbia. Stimata tra i 700mila e il milione di dollari, l’opera è stata oggi venduta alla cifra di 2.016.500 dollari.

La meravigliosa terracotta invetriata era stata protagonista di un sentito appello da parte dello stesso Comune di Santa Fiora rivolto a mecenati, Fondazioni, Istituzioni bancarie, alla Regione e al MiBACT volto ad acquistare questo capolavoro e riportarlo nel suo territorio d’origine, dato che la collezione di ceramiche robbiane di Santa Fiora è una delle più significative al mondo. 

Di proprietà della Albright-Knox Art Gallery, non si conosce ancora l’identità del nuovo proprietario che l’ha acquistata a una cifra così alta. Raffigura la Madonna col Bambino (entrambe le figure sono bianche) su sfondo turchese; la cornice è smaltata in bianco, strisce e dischi blu a imitazione di un prezioso intarsio in marmo.

Nell’immagine: Luca della Robbia, Madonna di Santa Fiora (1440-1450; terracotta invetriata, 47,2 x 40 cm) 

Sotheby's, la robbiana Madonna della Fiora venduta a oltre 2 milioni di dollari
Sotheby's, la robbiana Madonna della Fiora venduta a oltre 2 milioni di dollari


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma