Martina Bagnoli eletta Presidente del Consiglio di amministrazione di Europeana


Martina Bagnoli, direttrice delle Gallerie Estensi, è stata eletta Presidente della Fondazione Europeana, l’organizzazione indipendente che gestisce la piattaforma Europeana con lo scopo di mettere a frutto il patrimonio culturale nel mondo.

L’italiana Martina Bagnoli, direttrice delle Gallerie Estensi di Modena e Ferrara, è stata eletta Presidente della Fondazione Europeana, l’organizzazione indipendente che gestisce la piattaforma Europeana e contribuisce ad altre iniziative digitali con lo scopo di mettere a frutto il patrimonio culturale nel mondo.

Storica dell’arte e curatrice, attuale direttrice delle Gallerie Estensi d’Italia dal 2015, Martina Bagnoli è stata votata il 14 dicembre, ma entrerà formalmente a far parte del Consiglio di Sorveglianza della Fondazione Europeana come Presidente nel febbraio 2022. Succederà a Elisabeth Niggemann che ha ricoperto la carica di Presidente della Fondazione per due mandati.

La Bagnoli guiderà Europeana mentre si apre un nuovo importante capitolo per il ruolo del patrimonio culturale digitale. “Siamo lieti di dare il benvenuto a Martina”, si legge in una nota della Fondazione Europeana, “e non vediamo l’ora di lavorare con lei per rafforzare il riconoscimento del ruolo che l’accesso al patrimonio culturale digitale svolge nel contribuire a una società più equa, inclusiva e sostenibile, oltre a evidenziare le infrastrutture che devono essere realizzate garantire tale contributo.”

“Il potere del patrimonio culturale di raccontare storie, cambiare prospettiva e favorire la comprensione è già noto”, afferma Martina Bagnoli. “Democratizzare l’accesso al patrimonio culturale rendendolo disponibile e accessibile online è un’impresa importante, che incoraggia la condivisione delle conoscenze, la creatività e l’innovazione. Non vedo l’ora di lavorare con Europeana per promuovere le condizioni necessarie per far progredire il patrimonio culturale digitale, rafforzando il suo impatto rendendolo partecipativo e per aiutare Europeana a prosperare”.

Il Consiglio di Sorveglianza della Fondazione Europeana ha eletto anche il vicepresidente: sarà l’attuale membro del Consiglio, Taja Vovk van Gaal che subentra a Joke van der Leeuw-Roord. 

Martina Bagnoli eletta Presidente del Consiglio di amministrazione di Europeana
Martina Bagnoli eletta Presidente del Consiglio di amministrazione di Europeana


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE