Martina Bagnoli eletta Presidente del Consiglio di amministrazione di Europeana


Martina Bagnoli, direttrice delle Gallerie Estensi, è stata eletta Presidente della Fondazione Europeana, l’organizzazione indipendente che gestisce la piattaforma Europeana con lo scopo di mettere a frutto il patrimonio culturale nel mondo.

L’italiana Martina Bagnoli, direttrice delle Gallerie Estensi di Modena e Ferrara, è stata eletta Presidente della Fondazione Europeana, l’organizzazione indipendente che gestisce la piattaforma Europeana e contribuisce ad altre iniziative digitali con lo scopo di mettere a frutto il patrimonio culturale nel mondo.

Storica dell’arte e curatrice, attuale direttrice delle Gallerie Estensi d’Italia dal 2015, Martina Bagnoli è stata votata il 14 dicembre, ma entrerà formalmente a far parte del Consiglio di Sorveglianza della Fondazione Europeana come Presidente nel febbraio 2022. Succederà a Elisabeth Niggemann che ha ricoperto la carica di Presidente della Fondazione per due mandati.

La Bagnoli guiderà Europeana mentre si apre un nuovo importante capitolo per il ruolo del patrimonio culturale digitale. “Siamo lieti di dare il benvenuto a Martina”, si legge in una nota della Fondazione Europeana, “e non vediamo l’ora di lavorare con lei per rafforzare il riconoscimento del ruolo che l’accesso al patrimonio culturale digitale svolge nel contribuire a una società più equa, inclusiva e sostenibile, oltre a evidenziare le infrastrutture che devono essere realizzate garantire tale contributo.”

“Il potere del patrimonio culturale di raccontare storie, cambiare prospettiva e favorire la comprensione è già noto”, afferma Martina Bagnoli. “Democratizzare l’accesso al patrimonio culturale rendendolo disponibile e accessibile online è un’impresa importante, che incoraggia la condivisione delle conoscenze, la creatività e l’innovazione. Non vedo l’ora di lavorare con Europeana per promuovere le condizioni necessarie per far progredire il patrimonio culturale digitale, rafforzando il suo impatto rendendolo partecipativo e per aiutare Europeana a prosperare”.

Il Consiglio di Sorveglianza della Fondazione Europeana ha eletto anche il vicepresidente: sarà l’attuale membro del Consiglio, Taja Vovk van Gaal che subentra a Joke van der Leeuw-Roord. 

Martina Bagnoli eletta Presidente del Consiglio di amministrazione di Europeana
Martina Bagnoli eletta Presidente del Consiglio di amministrazione di Europeana


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


20 milioni di euro per i beni culturali dei comuni: li mettono a disposizione Credito Sportivo, Ales e ANCI
20 milioni di euro per i beni culturali dei comuni: li mettono a disposizione Credito Sportivo, Ales e ANCI
Francia e Italia si riuniscono a Notre-Dame e Amboise nel nome dell'arte. Macron: “il nostro legame è indistruttibile”
Francia e Italia si riuniscono a Notre-Dame e Amboise nel nome dell'arte. Macron: “il nostro legame è indistruttibile”
Achille Lauro creerà live un'opera NFT con le sue emozioni. Andrà all'asta e il ricavato in beneficenza
Achille Lauro creerà live un'opera NFT con le sue emozioni. Andrà all'asta e il ricavato in beneficenza
Notre-Dame sarà ricostruita esattamente com'era: scartati i progetti avveniristici
Notre-Dame sarà ricostruita esattamente com'era: scartati i progetti avveniristici
La casa museo di Jane Austen a Chawton ha acquistato un raro manoscritto della scrittrice grazie al crowdfunding
La casa museo di Jane Austen a Chawton ha acquistato un raro manoscritto della scrittrice grazie al crowdfunding
Crolla la spesa in cultura, turismo bloccato, ma si legge di più. Il Rapporto Federculture 2021
Crolla la spesa in cultura, turismo bloccato, ma si legge di più. Il Rapporto Federculture 2021