Mecenate dona alla Regione Emilia Romagna oltre 25 opere della sua ampia collezione


Il mecenate bolognese Francesco Amante dona opere d’arte della sua collezione alla Regione Emilia Romagna e al Comune di Pianoro. 

L’imprenditore e mecenate bolognese Francesco Amante ha donato alla Regione Emilia Romagna e al Comune di Pianoro oltre venticinque opere d’arte della sua ricca collezione. Nello specifico, alla Regione sono state consegnate diciassette opere e due installazioni di Flavio Favelli, mentre il Comune di Pianoro ha ricevuto otto lavori artistici. Le opere donate dal collezionista vanno così ad arricchire il patrimonio artistico regionale.

“La Regione Emilia Romagna” ha dichiarato l’Assessore alla cultura e paesaggio Mauro Felicori “si propone come ’polo del contemporaneo’ con un patrimonio complessivo di oltre ottocento opere d’arte continuamente da arricchire, come fanno le istituzioni, le imprese, le famiglie più illuminate. Francesco Amante si conferma come mecenate. Ora dobbiamo rendere la collezione più visibile con esposizioni temporanee e stabilmente in spazi aperti al pubblico nelle sedi della Regione o di altre istituzioni pubbliche”.

Orgogliosa della donazione anche la sindaca del Comune di Pianoro Franca Filippini: “Andrà a impreziosire i nostri locali del Municipio di Pianoro e il nostro Centro per le Famiglie, sede distrettuale di tanti progetti importanti per le comunità del nostro territorio e dei Comuni limitrofi”. 

Nata nel 1973, la collezione Amante conta attualmente oltre ottocento opere e, dal 2005, la collezione è esposta presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Villa Franceschi a Riccione. Nel Comune di Pianoro, invece, si potranno ammirare le opere all’interno dei locali del Municipio, in particolare nella Sala Giunta e nella nuova sede distrettuale del Centro per le Famiglie, ubicata presso la Ludoteca Grillo Birillo.

“Fin da giovane imprenditore, ho capito che fare impresa significava anche avere un impegno sociale” ha commentato Francesco Amante. “Una vita professionale impegnativa con tanti sacrifici, mi ha però concesso di raggiungere importanti traguardi di vita; a parte il sociale, ho dedicato il mio impegno al mondo dei motori e all’arte. In quest’ultima disciplina ho dedicato nella mia città alcune installazioni e donazioni. E prosegue: ”Pianoro da tanti anni è un territorio in cui dedico un importante evento motoristico, con cui si è instaurato un rapporto di frequentazione. Da poco tempo è stata nominata Assessore una mia ex dipendente, Flavia Calzà e, in qualità di rappresentante dell’Amministrazione Comunale, le ho proposto una donazione di alcune mie opere da inserire nelle scuole. Contemporaneamente pensai alla mia Regione, stimolato dalla nomina ad Assessore alla Cultura di Mauro Felicori a cui mi lega uno stretto rapporto di amicizia e una forte stima per l’uomo e il lavoro che svolge. Proposi quindi una donazione anche a lui, idea che piacque. Saranno consegnate anche due importanti sculture di Flavio Favelli che saranno esposte in luoghi istituzionali della Regione". 

Delle opere donate fanno parte pitture, sculture e fotografie. Tra gli artisti le cui opere sono state donate alla Regione si contano Alessandro Aldrovandi, Karin Andersen, Flavio Favelli, Emil Lukas, Luigi Mainolfi, Boubacar Tourè Mandemory, Simon Morley, Renner. Oltre a due installazioni di Flavio Favelli che saranno esposte in prestigiose sedi espositive della regione. Al Comune di Pianoro saranno invece consegnate otto opere degli artisti Brunello Baldi, Willie Bester, Davide Cascio, Gianni Castagnoli, Daniela Ciamarra, Paolo Danesi, Mastronunzio.

Tutte le opere della donazione Amante sono catalogate e rese disponibili nel Catalogo del patrimonio culturale della Regione Emilia-Romagna-PatER (http://udmc.it/ge2dgmrw).

Mecenate dona alla Regione Emilia Romagna oltre 25 opere della sua ampia collezione
Mecenate dona alla Regione Emilia Romagna oltre 25 opere della sua ampia collezione


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma