Street art, il centro storico di Mondolfo diventa una galleria senza soffitto


Nelle Marche, il centro storico di Mondolfo è stato trasformato in una galleria senza soffitto, con fotografie, street art e scale a pianoforte.

Il centro storico di Mondolfo, in provincia di Pesaro e Urbino, si è trasformato in una “galleria senza soffitto” grazie al progetto di arte urbana permanente che nel corso degli anni si svilupperà su tutto il territorio cittadino, in collaborazione con l’Amministrazione comunale. 

Alcuni luoghi di Mondolfo ospiteranno installazioni site-specific e permanenti, come gli scatti del maestro della fotografia internazionale Mario Giacomelli stampati in grandi dimensioni: un percorso delle memorie storiche e sociali della città.

Oltre alle immagini di Giacomelli, Mondolfo Galleria Senza Soffitto ha dato vita a un percorso tematico con opere di street art negli spazi pubblici, coinvolgendo artisti italiani e internazionali. Tra questi, Loreprod, Andrea Sata, Mindshapes, Matteo Pignataro, Francesco Diotallevi, Yuru Kolesnikow, Simone Travaglini, Enrico Ferrari. 

Il progetto di arte urbana permanente è presentato da Synesthesia Festival 2020, giunto quest’anno alla sua terza edizione, con la direzione artistica di Filippo Sorcinelli e a cura dell’Associazione PAM - Pro Arte Mondolfo.

Per maggiori info: www.synesthesiafestival.it 

Ph.Credit Mondolfo Galleria Senza Soffitto

 

 

Street art, il centro storico di Mondolfo diventa una galleria senza soffitto
Street art, il centro storico di Mondolfo diventa una galleria senza soffitto


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Il direttore del Museo Nazionale di Villa Giulia: “bellezza è anche essere responsabili”
Il direttore del Museo Nazionale di Villa Giulia: “bellezza è anche essere responsabili”
Continua l'avventura degli Artonauti. Dal 13 dicembre 2019 disponibile la seconda collezione delle figurine dell'arte. Protagonista il Novecento.
Continua l'avventura degli Artonauti. Dal 13 dicembre 2019 disponibile la seconda collezione delle figurine dell'arte. Protagonista il Novecento.
Andranno allo Stato i sette affreschi di Tiepolo. Ma c'è anche chi non è d'accordo
Andranno allo Stato i sette affreschi di Tiepolo. Ma c'è anche chi non è d'accordo
Il Castello di Sammezzano nel degrado e in stato di semiabbandono. Presentato un esposto alla Procura
Il Castello di Sammezzano nel degrado e in stato di semiabbandono. Presentato un esposto alla Procura
Goldin ritorna ed è già “da questo a quell'altro”: a Verona con “Giacometti da Chagall a Kandinsky”
Goldin ritorna ed è già “da questo a quell'altro”: a Verona con “Giacometti da Chagall a Kandinsky”
La personalità artistica più influente del 2020? Per Art Review, è Black Lives Matter
La personalità artistica più influente del 2020? Per Art Review, è Black Lives Matter