Montelupo Fiorentino avrà il primo grande gioco dell'oca di argilla di recupero


A Montelupo Fiorentino sarà realizzato il primo gioco dell’oca a grandezza naturale interamente costituito di argilla di recupero. 

A Montelupo Fiorentino sarà realizzato interamente con argilla di recupero il primo gioco dell’oca a grandezza naturale. Il progetto è ideato dall’associazione La Fierucola nell’ambito dell’iniziativa Social Innovation Jam 2 di Fondazione CR Firenze, in collaborazione con Impact Hub Firenze e Feel Crowd, e la realizzazione spetterà al team Le Cocciute

È stata avviata la campagna di crowdfunding C’è sempre tempo per giocare volta a creare il gioco dell’oca con gli avanzi dell’argilla recuperati da laboratori e aziende che lavorano la ceramica, manufattura tipica di Montelupo Fiorentino. Obiettivo è sensibilizzare alle tematiche ambientali e intervenire, attraverso un processo partecipato, sulla valorizzazione di spazi cittadini, realizzando opere collettive. Sarà collocata nei giardini di Beaucaire, spazio all’aperto e luogo di incontro tra generazioni. Ogni casella sarà realizzata seguendo il metodo di recupero degli avanzi indicato nel Quotidiano Ceramico Sostenibile e racconterà la storia di Montelupo, i suoi luoghi, le sue curiosità, i suoi aneddoti, i suoi personaggi, le sue peculiarità. 

Si tratta della prima opera di rigenerazione urbana a marchio MoMi (/mòn.do mi.gliò.re/), un marchio certificato simbolo di sostenibilità ambientale e artigianale. 

Per contribuire al progetto c’è tempo fino al 4 aprile 2021 e occorre accedere alla piattaforma https://www.eppela.com/it/projects/29736-c-e-sempre-tempo-per-giocare

L’iniziativa è  patrocinata dal Comune di Montelupo Fiorentino, con la partnership di Arte della Ceramica ed il supporto di Sammontana, Pro Loco di Montelupo, Auser Montelupo, Foto Lupo e Sezione Soci Coop di Empoli.

Montelupo Fiorentino avrà il primo grande gioco dell'oca di argilla di recupero
Montelupo Fiorentino avrà il primo grande gioco dell'oca di argilla di recupero


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma