La mostra più visitata di tutti i tempi in Francia è quella dedicata a Tutankhamon e ai suoi tesori


La mostra Toutânkhamon, le Trésor du Pharaon è ad oggi la mostra più visitata di tutti i tempi in Francia.

A oggi la mostra più visitata della Francia è quella dedicata a Tutankhamon, allestita presso la Grande Halle de La Villette

Visitabile al pubblico fino al 22 settembre 2019, l’esposizione, dalla sua apertura del 23 marzo, ha registrato 1,3 milioni d’ingressi, battendo il record del 1967, quando protagonista della fortunata rassegna era ancora Tutankhamon. Quest’ultima, presso il Petit Palais, aveva raggiunto infatti 1,24 milioni di visitatori. 

Si direbbe che le mostre riguardanti il mondo egizio abbiano grande successo in Francia. 

L’odierna esposizione Toutânkhamon, le Trésor du Pharaon intende celebrare il centenario della scoperta della tomba del celebre faraone della XVIII dinastia egizia riunendo oltre 150 capolavori, di cui cinquanta sono usciti per la prima volta dai confini dell’Egitto.

Per permettere a tutti i visitatori di poter ammirare i pezzi esposti, l’orario di chiusura è stato prolungato alla domenica e al giovedì fino alle 22.30 e al venerdì e al sabato fino a mezzanotte. 

La mostra è partita dal Cairo e si è fermata a Los Angeles prima di raggiungere Parigi. Dopo la chiusura parigina, la sua tournée proseguirà a Londra e successivamente a Sydney, per concludersi nel 2024, toccando tante altre città.

I 150 oggetti protagonisti dell’esposizione saranno riuniti al resto della collezione permanente nel futuro Grande Museo Egizio del Cairo

Fonte: Le Monde

Ph.Credit Stéphane de Sakutin

La mostra più visitata di tutti i tempi in Francia è quella dedicata a Tutankhamon e ai suoi tesori
La mostra più visitata di tutti i tempi in Francia è quella dedicata a Tutankhamon e ai suoi tesori


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER