Musei gratis a Firenze, è polemica tra Burioni e Nardella. Il virologo: “complimenti, il coronavirus ringrazia”


È polemica tra il sindaco di Firenze, Dario Nardella, e il virologo-influencer Roberto Burioni, a proposito dell’apertura gratuita dei musei civici fiorentini prevista per il prossimo fine settimana, tra il 6 e l’8 marzo. L’amministrazione comunale di Firenze, infatti, ha rivolto un “invito a tutti i fiorentini e ai turisti a non chiudersi in casa”, come ha detto nei giorni scorsi l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi: “cittadini fiorentini e turisti potranno approfittare di quest’occasione e ritrovare nei nostri musei l’entusiasmo dell’essere comunità contro la paura”.

La misura però non è piaciuta a Burioni, che commenta lapidario su Twitter, il social con cui abitualmente il virologo comunica: “complimenti a Firenze, il modo migliore per combattere la diffusione di un virus estremamente contagioso. Tanta gente tutta insieme dentro al museo. Il coronavirus ringrazia”. Pronta la risposta del primo cittadino: “professore ha tutta la mia stima, ma abbiamo previsto ingressi contingentati e tutte le precauzioni del caso. Firenze non chiude. Lavoriamo insieme”.

Sui social, il pubblico è diviso tra chi prende le parti di Nardella affermando che il capoluogo toscano non è né zona rossa né zona gialla e che, in questi giorni, Firenze è quasi deserta, senza turisti e con i cittadini che preferiscono non uscire di casa (e dunque l’apertura dei musei sarebbe un modo per stimolare la socialità venuta meno in questi giorni), e quanti invece dànno ragione al virologo, seguendo l’argomento secondo cui non ha senso dare vita ad assembramenti quando l’emergenza non è ancora superata e quando gli sforzi dovrebbero indirizzarsi verso il contenimento del contagio.

Musei gratis a Firenze, è polemica tra Burioni e Nardella. Il virologo: “complimenti, il coronavirus ringrazia”
Musei gratis a Firenze, è polemica tra Burioni e Nardella. Il virologo: “complimenti, il coronavirus ringrazia”


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma