Il Museo Egizio di Torino e il Comune di Catania firmano un protocollo d'intesa


Il Museo Egizio di Torino firma un protocollo d'intesa con la città di Catania per la realizzazione di progetti culturali in Sicilia.

Oggi, a Roma, presso la sede del Ministero dei Beni Culturali, il Museo Egizio di Torino e il Comune di Catania hanno firmato un protocollo d’intesa per la realizzazione di progetti culturali a Catania. Alla firma del protocollo hanno presenziato Evelina Christillin, presidente della Fondazione Museo Egizio, Enzo Bianco, sindaco di Catania, Luisa Papotti, soprintendente di Torino e Dario Franceschini, ministro dei beni culturali.

Il primo progetto sarà la realizzazione a Catania della mostra temporanea Missione Egitto 1903-1920 e di un’esposizione museale “Egizio a Catania”. Il Museo Egizio e il comune siciliano, inoltre, collaboreranno su progetti riguardanti il patrimonio culturale egizio ed ellenistico presente in Sicilia.

Fonte: ANSA

Immagine: l’ingresso del Museo Egizio di Torino. Credit

Il Museo Egizio di Torino e il Comune di Catania firmano un protocollo d'intesa
Il Museo Egizio di Torino e il Comune di Catania firmano un protocollo d'intesa


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER