Banksy colpisce ancora: nuovi murales a Parigi denunciano le politiche contro i migranti


In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, nuovi murales sono comparsi a Parigi ad opera di Banksy.

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, a Parigi sono comparsi nuovi murales attribuiti a Banksy: le sue ultime opere sono dedicate ai migranti e alla denuncia contro le politiche relative a questi ultimi.

Protagonisti delle opere sono una bambina che cerca di coprire con una decorazione floreale rosa compiuta con la bomboletta spray una grande svastica e un uomo che come osso offerto a un cane utilizza la sua gamba amputata.

Le zone parigine scelte dal celebre street artist sono il quinto arrondissement e i pressi di Porte de la Chapelle.

Fonte: La Repubblica - Sky TG24

Banksy colpisce ancora: nuovi murales a Parigi denunciano le politiche contro i migranti
Banksy colpisce ancora: nuovi murales a Parigi denunciano le politiche contro i migranti


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER