Banksy colpisce ancora: nuovi murales a Parigi denunciano le politiche contro i migranti


In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, nuovi murales sono comparsi a Parigi ad opera di Banksy.

In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, a Parigi sono comparsi nuovi murales attribuiti a Banksy: le sue ultime opere sono dedicate ai migranti e alla denuncia contro le politiche relative a questi ultimi.

Protagonisti delle opere sono una bambina che cerca di coprire con una decorazione floreale rosa compiuta con la bomboletta spray una grande svastica e un uomo che come osso offerto a un cane utilizza la sua gamba amputata.

Le zone parigine scelte dal celebre street artist sono il quinto arrondissement e i pressi di Porte de la Chapelle.

Fonte: La Repubblica - Sky TG24

Banksy colpisce ancora: nuovi murales a Parigi denunciano le politiche contro i migranti
Banksy colpisce ancora: nuovi murales a Parigi denunciano le politiche contro i migranti


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER