A Pescara aprirà quest'anno un nuovo museo d'arte contemporanea: Imago Museum


A Pescara sta per aprire Imago Museum, un nuovo museo d’arte contemporanea che accoglierà due importanti nuclei collezionistici oltre a mostre d’arte contemporanea.

Doveva inaugurare nel 2020, ma l’apertura è slittata al 2021 a causa dell’emergenza sanitaria del Covid-19: tuttavia, le porte di Imago Museum, il nuovo museo d’arte contemporanea di Pescara, si apriranno a breve. Il polo museale è tra i progetti più importanti realizzati negli ultimi anni dalla Fondazione PescaraAbruzzo (fondazione bancaria erede della Fondazione Caripe, ovvero la fondazione della Cassa di Risparmio di Pescare e di Loreto Aprutino), e avrà sede nell’ex palazzo del Banco di Napoli in Corso Vittorio Emanuele II a Pescara, acquistato nel 2013 per la somma di 5 milioni di euro (ai quali se ne sono aggiunti 2 per la realizzazione del museo), e per il quale è già stato realizzato e inaugurato l’impianto di tecnoilluminazione esterna, concepita come completamento dell’architettura razionalista dell’edificio.

Il nuovo museo nasce dalla donazione di 130 opere d’arte del XX secolo appartenenti alla collezione di Alfredo Paglione e dall’importante nucleo di opere di Mario Schifano (Homs, 1934 - Roma, 1998) della Fondazione PescaraAbruzzo. Le opere di Paglione, centrate sul tema della “realtà storica” (materialismo, realismo esistenziale, neoromanticismo e altri movimenti afferenti a questa corrente) saranno esposte al primo piano di Imago Museum, mentre il secondo accoglierà la nutrita collezione di opere di Schifano. Il tutto su circa 1.200 metri quadrati di superficie espositiva, dove ci saranno anche spazi per mostre temporanee, nell’ambito delle quali saranno coinvolti artisti contemporanei nazionali e internazionali.

Proprio a Schifano e alla Pop Art sarà dedicata la prima mostra, intitolata Andy Warhol e Mario Schifano tra Pop Art e Classicismo, per la quale arriveranno a Pescara anche opere inedite. Sarà la prima occasione per percorrere le sale di Imago Museum, i cui spazi, spiega la Fondazione PescaraAbruzzo, “sono stati realizzati, fin nella definizione progettuale, prestando la massima attenzione all’interazione tra luce, spazio e opere d’arte, quali elementi fondamentali che esprimono il carattere del nuovo polo espositivo”. E per la Fondazione sarà l’occasione per tornare a comprendere il potere sociale dell’arte: il payoff dell’inaugurazione è, infatti, “L’Arte che ci farà riabbracciare”. È attivo un sito web, www.imagomuseum.it, ed è già possibile interagire col museo attraverso la sua pagina Facebook.

Nella foto: la facciata di Imago Museum.

A Pescara aprirà quest'anno un nuovo museo d'arte contemporanea: Imago Museum
A Pescara aprirà quest'anno un nuovo museo d'arte contemporanea: Imago Museum


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma