Restare a casa e leggere: il festival Pordenonelegge lancia la campagna #iorestoacasaeleggo


Approfittare dell’isolamento forzato nella propria abitazione per leggere un buon libro: è questa la proposta del festival letterario Pordenonelegge (la cui prossima edizione è in programma a Pordenone dal 16 al 20 settembre 2020), che lancia la campagna #iorestoacasaeleggo. “L’Italia è in pausa”, scrive l’organizzazione del festival in una nota. “Per responsabilità verso di noi e verso gli altri dobbiamo il più possibile evitare gli spostamenti: è un sacrificio, ma può anche diventare un momento di crescita”. Per questo il festival “ha invitato alcuni amici scrittori e scrittrici a riconoscersi e unirsi nell’hashtag #iorestoacasaeleggo con #pordenonelegge, che si collega ovviamente a quello più noto in rete questi giorni, donando i propri consigli di lettura attraverso brevi video pillole della durata di un minuto”.

Un minuto per raccontare libri da leggere in queste settimane, per passare il tempo, per ridere, per riflettere, per conoscere altri mondi, per combattere le ore di attesa e di ansia, perché “le storie ci sostengono, anche nei periodi difficili”. Il progetto social parte oggi con i primi quattro interventi di Simone Marcuzzi, Andrea Maggi, Lorenza Stroppa, Enrico Galiano, che suggeriscono Quando ero piccola leggevo libri di Marylinne Robinson (Simone Marcuzzi), Il libro di tutti i libri di Roberto Calasso (Andrea Maggi), Il silenzio dell’onda di Gianrico Carofiglio (Lorenza Stroppa) e De profundis di Oscar Wilde (Enrico Galiano).

L’appuntamento da oggi si rinnova ogni giorno con video che verranno ripresi dai social di pordenonelegge Facebook, Twitter, YouTube e Instagram): l’auspicio è che l’hashtag #iorestoacasaeleggo con #pordenonelegge abbia vita brevissima, ma nel frattempo l’invito è quello di far sì che i video consigli di lettura si moltiplichino.

Restare a casa e leggere: il festival Pordenonelegge lancia la campagna #iorestoacasaeleggo
Restare a casa e leggere: il festival Pordenonelegge lancia la campagna #iorestoacasaeleggo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER