Il presidente del Parco Appia Antica ai candidati sindaco di Roma: “Continuerà a regnare il far west?”


Mario Tozzi, Presidente del Parco Regionale dell’Appia Antica, ha scritto una lettera ai candidati sindaco di Roma sulla questione mobilità. 

Il Presidente del Parco Regionale dell’Appia Antica Mario Tozzi ha scritto una lettera ai candidati sindaco di Roma sulla questione mobilità. “Cari Candidati Sindaco, ottobre è vicino i vostri programmi stanno sicuramente prendendo forma. Vi siete ricordati di inserire un capitolo dedicato alla soluzione del problema mobilità nel Parco dell’Appia Antica?” comincia con queste parole la lettera pubblicata sul sito del Parco, e prosegue: "Nel 1997 l’allora Sindaco Rutelli con un’ordinanza chiuse al traffico l’Appia Antica la domenica e i giorni festivi creando varchi controllati dalla Polizia Municipale e indicando alcune aree di parcheggio in prossimità degli stessi. Ad oggi quell’ordinanza è ancora in vigore, ma è completamente o quasi disattesa. In oltre vent’anni non si è trovata, o non si è voluta trovare, una soluzione definitiva per restituire a questo luogo la dignità che gli spetta. Nessuno ha trovato una soluzione che possa mettere d’accordo residenti, attività economiche compatibili e fruizione turistica sostenibile. Il risultato è che oggi come oggi regna il ’far west’". Ed elenca una serie di punti in cui esprime tutti i disagi in quest’area, dal parcheggio selvaggio alle macchine che sfrecciano, dallo stato di pulizia e decoro ai divieti di transito e sosta completamente ignorati. 

L’Ente Parco ha portato su “tutti i tavoli e conferenze di servizio che si sono susseguiti dal 2013 a oggi” la sua posizione che si suddivide in tre punti fondamentali: l’eliminazione del traffico di attraversamento dell’Appia Antica attraverso varchi elettronici, messa in sicurezza dei visitatori che percorrono la strada a piedi e in bicicletta con limitazione della velocità, rete di parcheggi di scambio e un sistema di navette interno che permetta di raggiungere tutti i siti monumentali. 

“Siete d’accordo con il rispetto di quella vecchia ordinanza e destinerete uomini e mezzi al fine di farla rispettare?”, conclude Tozzi. "Siete pronti a far cessare il traffico di attraversamento o vi assumerete la responsabilità di continuare a deturpare un monumento di 2.300 anni cosa che non sarebbe tollerata in nessuna altra parte del mondo?".   

Ph.Credit 

Il presidente del Parco Appia Antica ai candidati sindaco di Roma: “Continuerà a regnare il far west?”
Il presidente del Parco Appia Antica ai candidati sindaco di Roma: “Continuerà a regnare il far west?”


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma