Raffaello a Roma, è boom di prevendite con numeri da concerto rock: 10.000 prenotazioni in 48 ore


Un grosso boom di prevendite per la grande mostra su Raffaello alle Scuderie del Quirinale di Roma che aprirà il 5 marzo e chiuderà il 2 giugno: organizzata per celebrare il cinquecentesimo anniversario della scomparsa dell’artista, e frutto di una collaborazione tra Scuderie del Quirinale e Uffizi, conterà su oltre 200 opere.

Sono state 10.000 le prenotazioni staccate nelle prime 48 ore di prevendita: numeri da concerto rock. E dalle Scuderie del Quirinale fanno sapere che sono giunte richieste provenienti da tutto il mondo (non solo da tutti i paesi europei, ma anche da Stati Uniti, Giappone, Corea).

Le prevendite della mostra sono state aperte il 7 gennaio, e i biglietti si possono acquistare sul circuito Vivaticket. E c’è ancora ampia disponibilità nonostante l’assalto degli appassionati d’arte, che già ritengono la maxi-mostra su Raffaello uno dei grandi eventi dell’anno.

Nell’immagine, un dettaglio della Velata di Raffaello, opera conservata a Palazzo Pitti (Firenze), che sarà tra le “star” della mostra.

Raffaello a Roma, è boom di prevendite con numeri da concerto rock: 10.000 prenotazioni in 48 ore
Raffaello a Roma, è boom di prevendite con numeri da concerto rock: 10.000 prenotazioni in 48 ore


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER