Regione Siciliana, pronti 57 milioni per rigenerazione urbana


La Regione Siciliana avvia gli investimenti pubblici nei quartieri Zen, Borgo Nuovo e Sperone di Palermo per una rigenerazione urbana. Pronti 57 milioni di euro. 

Il presidente della Regione Siciliana Nello Mosumeci ha annunciato in una nota che destinerà 57 milioni di euro per la rigenerazione urbana. "Siamo ormai giunti alla fine di una vicenda che si trascina da più di due decenni, rallentando il recupero dei quartieri più difficili di Palermo“ ha dichiarato. ”Dopo aver proceduto agli adempimenti urbanistici richiesti, alla mia firma ho il decreto da ben 57 milioni di euro che assegnerà alla città i Fondi ex Gescal destinati alla riqualificazione del tessuto urbano palermitano. La Regione avvia dunque gli investimenti pubblici nei quartieri Zen, Borgo Nuovo e Sperone per una rigenerazione finalmente in linea con i desideri e le aspettative di ampie fasce della popolazione".

“Il Comune di Palermo” ha aggiunto l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone “può già lavorare per mandare in gara le opere. Dopo anni d’attesa, il governo Musumeci rende la spesa pubblica finalmente attore essenziale del rilancio urbano, sociale ed economico dell’isola”.

Ph.Credit Regione Siciliana

Regione Siciliana, pronti 57 milioni per rigenerazione urbana
Regione Siciliana, pronti 57 milioni per rigenerazione urbana


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma