Riaperta la Basilica di Santa Croce a Firenze


Oggi verrà riaperta con regolare orario la Basilica di Santa Croce a Firenze, dopo la tragedia del turista ucciso dalla caduta di una pietra.

Riapre oggi al pubblico la Basilica di Santa Croce a Firenze, dopo la caduta del frammento di pietra che ha provocato la morte sul colpo di Daniel Testor Schnell, turista in visita con la moglie alla Basilica fiorentina.

L’Opera di Santa Croce ha reso noto che “sono stati fatti controlli accurati in tutta la superficie di tutto il complesso, non solo della basilica. Sono state eseguite verifiche sui singoli elementi del paramento interno, che include le coperture e le strutture portanti, e su quelli situati ad una grande altezza da terra. Le verifiche sono state eseguite con una piattaforma aerea mobile, definita tecnicamente ragno che permette ai tecnici esperti di fare controlli diretti nella basilica”. L’area del transetto destro coinvolta dall’incidente resta sequestrata per le indagini in corso.

La riapertura avverrà con regolare orario festivo e feriale.

Fonte: Il Messaggero - Rai News

Immagine: La Basilica di santa Croce

Riaperta la Basilica di Santa Croce a Firenze
Riaperta la Basilica di Santa Croce a Firenze


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER