Riaperta al pubblico Villa Regina a Boscoreale, antica villa rustica vesuviana


Riaperta al pubblico dopo interventi di messa in sicurezza e di restauro Villa Regina a Boscoreale, antica villa rustica specializzata nella produzione agricola.

Riaperta al pubblico Villa Regina a Boscoreale: sono terminati infatti gli interventi di messa in sicurezza e di restauro e il 19 settembre 2019 il direttore generale del Parco Archeologico di Pompei, Massimo Osanna, ha inaugurato la riapertura della villa. 

Si tratta dell’unica villa rustica interamente visitabile delle numerose fattorie specializzate nella produzione agricola presenti sul territorio pompeiano. Questa fu scoperta nel 1977, a seguito di lavori edilizi, e poi portata in luce con mirate campagne di scavo concluse nel 1980.

L’edificio è composto da vari ambienti disposti sui tre lati di un cortile scoperto che ospita la cella vinaria con diciotto dolia, ovvero gli orci per la conservazione del vino

Si conservano ancora alcuni calchi degli infissi in legno di porte e finestre degli ambienti pregiati della Villa, oltre all’ampio porticato, al torcularium con i calchi del torchio ligneo e i fori e pozzetti per il suo ancoraggio al suolo, la vasca di premitura e il contenitore per la raccolta del mosto; e ancora il triclinio, dalle pareti decorate da pitture; la cucina, in disuso al momento dell’eruzione, con forno in muratura e focolare al centro della stanza, un vano di servizio con la cisterna per l’acqua, sormontata da un vaso di argilla; il granaio per la conservazione di fieno, cereali e legumi, adiacente all’aia scoperta.

La villa risale al I secolo a.C. e venne ampliata in età augustea e giulio-claudia. Nel portico, durante lo scavo, sono state rinvenute tracce evidenti nel terreno, in una stradina adiacente alla villa, di solchi lasciati dalle ruote di un carro da trasporto. L’area circostante conserva le tracce delle antiche coltivazioni, principalmente vitigni. 

Dal 19 settembre al 24 ottobre 2019, ogni giovedì, a partire dalle ore 19, sono previste visite guidate serali alla Villa e all’Antiquarium di Boscoreale che riunisce reperti e testimonianze della vita quotidiana e dell’ambiente vesuviano in epoca romana.

Inoltre, fino al 12 ottobre, la Villa e l’Antiquarium saranno visitabili il venerdì e il sabato dalle 20.30 alle 23 al costo di 2 euro, nell’ambito dei progetti di valorizzazione del MiBACT. 

Per ulteriori info: www.campaniabynight.it

Riaperta al pubblico Villa Regina a Boscoreale, antica villa rustica vesuviana
Riaperta al pubblico Villa Regina a Boscoreale, antica villa rustica vesuviana


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER