Riaprono le Stanze di Beatrice d'Este nel Castello di Vigevano


Dopo cinquecento anni dalla loro costruzione e dopo il restauro, riaprono nel Castello di Vigevano le Stanze di Beatrice d’Este.

Dopo 500 anni dalla loro edificazione, saranno riaperte e visitabili al pubblico le stanze di Beatrice d’Este, duchessa di Milano, che si trovano all’interno del Castello di Vigevano.

Gli spazi costituiscono l’ala femminile del castello, voluta da Ludovico il Moro e progettata da Donato Bramante.

Lo scorso aprile erano stati riaperti gli ambienti delle feste e degli spettacoli di corte e adesso, dopo il restauro, sono state rese accessibili queste due stanze che venivano utilizzate come Loggia delle Dame, alloggi delle ancelle e spazi privati per armadi, vestiti, collezioni d’arte di Beatrice d’Este.

Fonte: La Stampa - La Provincia pavese

Ph.Credit

Riaprono le Stanze di Beatrice d'Este nel Castello di Vigevano
Riaprono le Stanze di Beatrice d'Este nel Castello di Vigevano


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER