Rubato un Balloon Dog di Koons in una galleria di Francoforte


In una galleria di Francoforte è stata rubata una scultura di Jeff Koons in porcellana: il Balloon Dog di colore arancione stimato 11mila euro.

Rubato in una galleria della Kaiserstraße di Francoforte il Balloon Dog (arancione) di Jeff Koons. L’opera in porcellana realizzata nel 2015 si trovava in una teca di vetro ed è stato uno shock per il direttore della galleria scoprire che la scultura del noto artista americano non c’era più, era scomparsa. Il furto dell’opera stimata 11mila euro sarebbe avvenuto il 6 novembre, probabilmente durante l’orario di apertura, senza però che qualcuno se ne accorgesse.

La polizia sta indagando sul furto commesso inosservatamente, ma ancora non c’è alcuna traccia. 

Il Balloon Dog è tra le opere più iconiche di Koons. Le sculture originali arrivano a cifre molto costose: uno dei suoi coniglietti d’acciaio inox (un Rabbit del 1986) è stato battuto in asta nel maggio 2019 da Christie’s, a New York, per la somma di 91.075.000 dollari, il prezzo più alto mai battuto in asta per un artista in vita.

Nell’immagine, Jeff Koons, Balloon Dog (arancione) © Hessisches Landeskriminalamt

Rubato un Balloon Dog di Koons in una galleria di Francoforte
Rubato un Balloon Dog di Koons in una galleria di Francoforte


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma