Il Salvator Mundi attribuito a Leonardo sarà forse esposto in Arabia Saudita in un museo in costruzione


Il Salvator Mundi attribuito a Leonardo da Vinci è in Arabia Saudita e forse sarà esposto al pubblico in un grande museo la cui costruzione sarà probabilmente terminata nel 2024. Lo ha dichiarato lo storico dell’arte britannico Martin Kemp. 

Il Salvator Mundi, il dipinto venduto da Christie’s nel 2017 alla cifra record di 450 milioni di dollari, divenendo così l’opera d’arte più cara di sempre, e attribuito a Leonardo da Vinci (anche se tutta la critica non è d’accordo), sarà forse esposto in un museo che si sta appositamente costruendo.

Lo storico dell’arte britannico Martin Kemp, professore all’Università di Oxford a cui si deve la controversa attribuzione a Leonardo da Vinci, ha dichiarato di essere stato convocato in Arabia Saudita su invito del principe ereditario Mohammed Bin Salman Al Saud per visionare e indagare il dipinto. Al Cheltenham Literary Festival ha inoltre dichiarato che il dipinto è in Arabia Saudita e che si sta costruendo una galleria d’arte che dovrebbe essere completata probabilmente nel 2024.

L’Arabia Saudita aprirà infatti il Wadi AlFann, un gigantesco complesso culturale nei pressi della città di Al Ula che pare andrà a ospitare il dipinto. La curatrice britannica Iwona Blazwick, ex direttrice della Whitechapel Gallery di Londra, sta invece consigliando il regno come consulente su iniziative culturali.

Da quando il dipinto è stato acquistato all’asta record non è mai stato più esposto al pubblico.

Il Salvator Mundi attribuito a Leonardo sarà forse esposto in Arabia Saudita in un museo in costruzione
Il Salvator Mundi attribuito a Leonardo sarà forse esposto in Arabia Saudita in un museo in costruzione


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Un gigantesco mosaico dorato: ecco come sarà l'albero di Natale di Piazza San Marco
Un gigantesco mosaico dorato: ecco come sarà l'albero di Natale di Piazza San Marco
Milano, la protesta dei lavoratori dei Musei Civici. Assemblee e musei chiusi
Milano, la protesta dei lavoratori dei Musei Civici. Assemblee e musei chiusi
L'Italia ha due nuovi Patrimoni Mondiali dell'Umanità: gli affreschi di Padova e Montecatini
L'Italia ha due nuovi Patrimoni Mondiali dell'Umanità: gli affreschi di Padova e Montecatini
I restauratori spagnoli colpiscono ancora: sfigurata una Vergine Maria, copia da Murillo
I restauratori spagnoli colpiscono ancora: sfigurata una Vergine Maria, copia da Murillo
Ufficiale, si farà il concerto dei Kiss all'Arena di Verona. Poi stop ai fuochi nell'anfiteatro
Ufficiale, si farà il concerto dei Kiss all'Arena di Verona. Poi stop ai fuochi nell'anfiteatro
La Reggia di Caserta di nuovo set televisivo per una produzione internazionale
La Reggia di Caserta di nuovo set televisivo per una produzione internazionale