Sarah Cosulich sarà nuova direttrice della Pinacoteca Agnelli


Nominata la nuova direttrice della Pinacoteca Agnelli: sarà Sarah Cosulich

Nuova direttrice della Pinacoteca Agnelli sarà Sarah Cosulich, che assumerà l’incarico a partire dalla fine del mese di ottobre, succedendo a Marcella Pralormo: quest’ultima ha guidato l’istituzione dal 2002 e rimarrà in carica fino all’apertura della mostra Fondazione Maeght. Un atelier a cielo aperto prevista per il 15 ottobre 2021. Ad annunciarlo è Ginevra Elkann, presidente della Pinacoteca Agnelli. 

La nomina di Cosulich coincide con nuovi obiettivi della Pinacoteca che estenderà i propri progetti artistici anche negli spazi esterni della Pista 500, il grande parco sospeso sui tetti del Lingotto. Con questa nomina, la Pinacoteca intende confermare il proprio impegno nello sviluppo dell’istituzione anche alla luce del nuovo disegno progettuale avviato con l’apertura di Casa 500 negli spazi del Lingotto. Il nuovo programma espositivo ideato da Sarah Cosulich sarà inaugurato nella primavera 2022.

Sarah Cosulich ha ricoperto diversi ruoli di responsabilità per importanti istituzioni culturali inItalia e all’estero. È stata direttore artistico della Quadriennale di Roma dal 2017 al 2020 e direttore di Artissima, Fiera Internazionale d’arte contemporanea, per cinque edizioni dal 2012 al 2016.

Sarah Cosulich sarà nuova direttrice della Pinacoteca Agnelli
Sarah Cosulich sarà nuova direttrice della Pinacoteca Agnelli


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma