Nuova scoperta a Pompei: una domus con un affresco di Priapo


Nel corso degli scavi nella Regio V del Parco Archeologico di Pompei, è stata scoperta una domus decorata con un affresco raffigurante Priapo.

Ancora ritrovamenti nella Regio V del Parco Archeologico di Pompei: si tratta di una dimora posta su via del Vesuvio finemente decorata che presenta all’ingresso un affresco raffigurante Priapo, antica divinità caratterizzata da parti genitali dotate. Nella raffigurazione il personaggio è in atto di pesare su una bilancia il pene.

All’interno del Parco Archeologico di Pompei è presente un’altra figura di Priapo, posta all’ingresso della casa dei Vettii, poco distante dalla domus ritrovata.

Il direttore del Parco Archeologico di Pompei, Massimo Osanna, soddisfatto afferma: “La tutela a Pompei, condotta correttamente e sistematicamente, porta a straordinari rinvenimenti”.

I lavori di scavo in quest’area rientrano nel più ampio intervento di messa in sicurezza dei fronti di scavo, che delimitano i 22 ettari di area non scavata di Pompei, previsto dal Grande Progetto Pompei e che coinvolgerà circa tre chilometri di fronti.

Fonte: Ansa

 

Nuova scoperta a Pompei: una domus con un affresco di Priapo
Nuova scoperta a Pompei: una domus con un affresco di Priapo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER