Scoperto vicino a Stonehenge un nuovo sito neolitico che risale a quattromila anni fa


A tre chilometri da Stonehenge è stato scoperto un nuovo sito neolitico:un anello di monoliti che risale a quattromila anni fa.

Nei pressi dello storico sito di Stonehenge è stata scoperta un’altra area di circa due chilometri che costituisce un nuovo sito neolitico: massi di dieci metri di diametro e cinque metri di larghezza che formano un anello di monoliti. Questi circondano l’antico insediamento di Durrington Walls, a tre chilometri da Stonehenge, e risalgono a oltre quattromila anni fa

Secondo quanto affermano gli archeologi delle varie università che hanno lavorato al progetto (St Andrews, Birmingham, Warwick, Glasgow e il Trinity Saint David del Galles), il sito scoperto risale all’epoca neolitica ed era collegato allo storico sito di Stonehenge. 

A dare notizia della significativa scoperta è stata la BBC

Richard Bates, della St Andrews, ha commentato: “Rilevamenti e accurati e campionamenti stanno rivelando una sempre più complessa società, che non avremmo mai immaginato”. “I sedimenti analizzati” aggiunge il collega Tim Kinnaird, “contengono un ricco e affascinante archivio di informazioni ambientali precedentemente sconosciute”.

Ph.Credit BBC 

Scoperto vicino a Stonehenge un nuovo sito neolitico che risale a quattromila anni fa
Scoperto vicino a Stonehenge un nuovo sito neolitico che risale a quattromila anni fa


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Toscana    

NEWSLETTER