Genova, Serena Bertolucci è il nuovo direttore di Palazzo Ducale. Sostituisce Da Passano, in carica dal 1992


Serena Bertolucci è il nuovo direttore di Palazzo Ducale a Genova. Subentra a Pietro da Passano che era in carica dal 1992.

A Genova, il Consiglio Direttivo della Fondazione per la Cultura di Palazzo Ducale ha nominato il nuovo direttore di Palazzo Ducale: è Serena Bertolucci, attuale direttore di Palazzo Reale e del Polo Museale della Liguria. Bertolucci prenderà il posto di Pietro da Passano, la cui direzione andava avanti ininterrotta dal 1992, l’anno in cui Palazzo Ducale fu riaperto e la Fondazione costituita. Il nuovo direttore entrerà in carica il 1° gennaio 2019 e il suo mandato durerà cinque anni.

“Pronta per essere utile alla mia città e alla mia regione”, ha dichiarato Bertolucci appena dopo la notizia della nomina. “L’impegno si fa sempre più grande. Nel frattempo ancora orgogliosamente direttore di Palazzo Reale e del Polo per ancora qualche passo del cammino”.

Serena Bertolucci, nata nel 1969 a Camogli (Genova), si è laureata con 110 e lode alla Facoltà di Lettere dell’Università di Genova, corso in Lingue, indirizzo storico -artistico, con una tesi in Storia dell’Arte Medievale e Moderna sul tema di Genova vista dai viaggiatori inglesi del XVII e del XVIII secolo (con relatore Ezia Gavazza). Dopo il diploma alla Scuola di Specializzazione in Storia dell’Arte, ha lavorato in Soprintendenza a Genova, quindi è stata borsista in Germania, e per più di dieci anni, dal 2004 al 2015, ha lavorato al Museo di Villa Carlotta a Tremezzo, che ha diretto dal 2010. Dal 2015 ha diretto Palazzo Reale a Genova. Parla sei lingue (tra cui la LIS) e ha insegnato all’Università Politecnica delle Marche e alla Bocconi di Milano.

Genova, Serena Bertolucci è il nuovo direttore di Palazzo Ducale. Sostituisce Da Passano, in carica dal 1992
Genova, Serena Bertolucci è il nuovo direttore di Palazzo Ducale. Sostituisce Da Passano, in carica dal 1992


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER