Un ponte-passerella per ammirare da vicino dipinti di Klimt al Kunsthistorisches Museum


Per celebrare i cento anni dalla scomparsa di Gustav Klimt, è stata realizzata al Kunsthistorisches Museum una passerella per ammirare da vicino dipinti di Klimt. 

In occasione delle celebrazioni del centenario della morte di Gustav Klimt, è stata realizzata all’interno del Kunsthistorisches Museum di Vienna la "Stairway to Klimt": si tratta di un’installazione costituita da una sorta di ponte-passerella.

Questa è stata creata al fine di permettere ai visitatori di ammirare da  vicino un ciclo di tredici dipinti di Klimt che orna le arcate della scalinata del museo viennese. 

Solitamente tali opere sono poste a un’altezza di 12 metri: grazie alla realizzazione della suddetta passerella si avrà l’opportunità di godere della loro bellezza da una posizione privilegiata.

 

 

Un ponte-passerella per ammirare da vicino dipinti di Klimt al Kunsthistorisches Museum
Un ponte-passerella per ammirare da vicino dipinti di Klimt al Kunsthistorisches Museum


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER