Stop grandi navi a Venezia, arrivano 57,5 mln di ristori per le compagnie di navigazione


Il ministro delle infrastrutture Enrico Giovannini ha firmato il decreto che stanzia i ristori per le compagnie di navigazione che subiranno perdite per lo stop alle grandi navi: arriveranno 57,5 milioni di euro come compensazione. 

Con l’entrata in vigore dello stop alle grandi navi nel bacino di San Marco a Venezia per salvaguardare il patrimonio artistico e ambientale del capoluogo veneto, si è posto subito anche il tema delle perdite economiche per le compagnie di navigazione che organizzano crociere che fanno tappa a Venezia, e che sono state colpite dal provvedimento. Fin da quando la misura è stata approvata, il governo aveva deciso di disporre fondi per ristorare le compagnie: adesso arriva l’ufficialità.

Venerdì scorso, infatti, il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, di concerto con il ministro dell’economia e delle finanze Daniele Franco e con il ministro del turismo Massimo Garavaglia, ha firmato un decreto che prevede l’erogazione di contributi alle compagnie di navigazione e agli operatori del terminal che avranno perdite a causa dello stop imposto al transito delle grandi navi da Venezia.

I ristori ammontano in tutto a 57,5 milioni di euro. Il decreto stabilisce infatti le modalità di erogazione per l’anno 2021 di contributi pari a 30 milioni di euro alle compagnie di navigazione come ristori per i maggiori costi sostenuti per la riprogrammazione delle rotte e per i rimborsi ai passeggeri che abbiano rinunciato al viaggio, mentre al gestore del terminal interessato dal divieto di approdo e alle imprese dell’indotto sono assegnati 5 milioni di euro per il 2021 e ulteriori 22,5 milioni di euro per il 2022.

Stop grandi navi a Venezia, arrivano 57,5 mln di ristori per le compagnie di navigazione
Stop grandi navi a Venezia, arrivano 57,5 mln di ristori per le compagnie di navigazione


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


I 10 articoli più letti su Finestre sull'Arte nel 2019
I 10 articoli più letti su Finestre sull'Arte nel 2019
Francia, polemica sulla rimozione di una statua di Voltaire da rue de Seine a Parigi
Francia, polemica sulla rimozione di una statua di Voltaire da rue de Seine a Parigi
Approvato il nuovo welfare dello spettacolo. Per Franceschini è storico, ma ci sono critiche
Approvato il nuovo welfare dello spettacolo. Per Franceschini è storico, ma ci sono critiche
Comitato Stragi, Draghi rimuove De Pasquale (e boccia Franceschini)
Comitato Stragi, Draghi rimuove De Pasquale (e boccia Franceschini)
Addio a Manu Dibango, scompare il leggendario “Papy Groove” dell'afro-jazz
Addio a Manu Dibango, scompare il leggendario “Papy Groove” dell'afro-jazz
Ai Weiwei ha creato 10mila mascherine d'autore e le vende in beneficenza contro il Covid-19
Ai Weiwei ha creato 10mila mascherine d'autore e le vende in beneficenza contro il Covid-19