Toscana, il neopresidente Giani tiene per sé la delega alla cultura


Il presidente appena eletto della Toscana, Eugenio Giani, tiene per sé la delega alla cultura (ritenuta settore strategico), insieme a quelle al bilancio e allo sport. 

Il presidente appena eletto della Toscana, Eugenio Giani, ha deciso di tenere per sé la delega alla cultura, oltre a quelle per il bilancio e lo sport. “La centralità della cultura nelle dinamiche dello sviluppo della regione”, ha dichiarato Giani, “appare un fenomeno consolidato, anche a livello nazionale, come dimostrano il caso delle residenze teatrali, del patto per la lettura e del sistema di accreditamento dei musei”. Dato dunque il ruolo strategico del settore per lo sviluppo della Toscana, Giani ha preferito tener per sé la delega. Il nuovo assessore al turismo è invece Leonardo Marras (che ha anche le deleghe all’economia, alle attività produttive e alle politiche del credito). L’ex assessore al turismo, Stefano Ciuoffo, diventa assessore alla semplificazione, all’informatica, ai rapporti con gli enti locali e alla sicurezza.

Tra i primi a commentare la notizia, il direttore degli Uffizi, Eike Schmidt: “sono contentissimo del fatto che il presidente toscano Eugenio Giani tenga per sé la delega della cultura”, ha dichiarato. “È infatti un conoscitore della storia fiorentina e della Toscana, dunque ha proprio tutte le carte in mano per farlo. E con Giani c’é anche questo bellissimo progetto culturale degli ’Uffizi diffusi’, che troveranno nella villa di Careggi il primo punto dal quale costruire un percorso per le altre ville medicee, e ci auguriamo, si completerà con il gran finale della villa medicea ambrogiana a Montelupo. Questo anello renderà le ville medicee molto più visitate non solo dai turisti ma da tutti i cittadini fiorentini e toscani, perché le renderà fruibili in un percorso coerente e logico”.

Nell’immagine: Eugenio Giani

Toscana, il neopresidente Giani tiene per sé la delega alla cultura
Toscana, il neopresidente Giani tiene per sé la delega alla cultura


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Da Napoli alle Cinque Terre, in arrivo 740 milioni per interventi sui beni culturali. Lo stanziamento del CIPE
Da Napoli alle Cinque Terre, in arrivo 740 milioni per interventi sui beni culturali. Lo stanziamento del CIPE
Modigliani falsi, il caso si allarga a Palermo: sequestrate le due opere in mostra a Palazzo Bonocore
Modigliani falsi, il caso si allarga a Palermo: sequestrate le due opere in mostra a Palazzo Bonocore
Tecnologicamente antichi: il patrimonio archeologico di San Gimignano e Volterra rivive in 3D
Tecnologicamente antichi: il patrimonio archeologico di San Gimignano e Volterra rivive in 3D
La Gioconda non si sposterà dal Louvre: la decisione del direttore del museo parigino
La Gioconda non si sposterà dal Louvre: la decisione del direttore del museo parigino
Roma, si spoglia e fa il bagno completamente nuda nella fontana davanti a Palazzo Chigi
Roma, si spoglia e fa il bagno completamente nuda nella fontana davanti a Palazzo Chigi
Il MiBACT stanzia 12 milioni di euro per gli organizzatori di concerti annullati per virus
Il MiBACT stanzia 12 milioni di euro per gli organizzatori di concerti annullati per virus