Venezia, il Mose in azione per la prima volta di notte: la città salvata dall'acqua alta


A Venezia il Mose è entrato in funzione per la prima volta di notte, salvando la città da una marea di 135 cm che l’avrebbe in buona parte allagata.

Il Mose (Modulo sperimentale elettromeccanico), il sistema di dighe mobili che difende Venezia dall’acqua alta, è entrato in funzione per la prima volta di notte e ha salvato la città dalla marea che altrimenti, con una punta prevista di 135 cm nella nottata (il picco massimo è stato poi di 129 cm alla diga del Lido), avrebbe allagato il centro storico. Per questo fine settimana è previsto maltempo a Venezia e, fa sapere il Comune, le paratoie del Mose rimarranno sollevate fino a domenica pomeriggio (alcune saranno abbassate momentaneamente solo oggi pomeriggio per consentire il transito di alcune navi).

Grazie al Mose, in laguna il livello dell’acqua è rimasto stabile a 75 cm, mentre, come detto, alla diga del Lido è stata misurata una punta di 129 cm, e con un vento di scirocco che soffiava fino ai 75 chilometri orari, l’acqua sarebbe entrata nella laguna arrivando a punte simili e invadendo la città. È un risultato importante, perché quando in laguna la marea tocca i 130 cm, si arriva a una percentuale di allagamento del 46% del centro storico, evenienza scongiurata dunque grazie all’entrata in funzione delle dighe del Mose.

Il sistema replica così il successo dei primi due veri test, quello del 3 ottobre, quando erano previsti sempre 135 cm per mezzogiorno, e quello del 15 ottobre (altra marea di 135 cm). Il protocollo prevede che il sistema entri in azione quando la marea prevista è di 130 cm. Al momento è previsto un altro picco simile, di 130 cm, per le 13:50 di domani, 6 dicembre, mentre per lunedì l’emergenza maltempo dovrebbe rientrare. “Grazie a tutte le persone adesso impegnate nelle operazioni al Mose”, commenta soddisfatto il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro. “Ore 22.30 di venerdì 4-12-20 Venezia è difesa dall’acqua alta!”.

Venezia, il Mose in azione per la prima volta di notte: la città salvata dall'acqua alta
Venezia, il Mose in azione per la prima volta di notte: la città salvata dall'acqua alta


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma