Monreale, al via il restauro del Chiostro dei Benedettini


Al via i lavori di consolidamento, restauro e abbattimento delle barriere architettoniche del Chiostro dei Benedettini di Monreale. 

Partono i lavori di consolidamento, restauro e abbattimento delle barriere architettoniche nel Chiostro dei Benedettini di Monreale. Il termine degli interventi è previsto entro un anno e sono finanziati dal governo Musumeci con i fondi del Po Fesr 2014/2020, per un importo contrattuale netto di 492.884,12 euro (importo lavori 790.109,42 euro, di cui 715.343,69 euro per lavori a base d’asta soggetti a ribasso). 

Il progetto si concentrerà sul Chiostro, fulcro del complesso monumentale del Duomo e del Monastero di Monreale, e si deve alla Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Palermo, con la collaborazione scientifica del Dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo. 

Il Chiostro, hortus conclusus di forma quadrata, con arcate, colonnine e decorazioni a mosaico e motivi fitomorfici, è uno dei luoghi più celebri della città siciliana. I lavori coinvolgeranno le coperture dei portici del Chiostro con interventi di risanamento delle strutture. Si prevede inoltre la dismissione delle tegole piane alla romana e del sottostante massetto di conglomerato che determina un appesantimento dei carichi gravanti sulle falde, nonché trasmessi sulle colonne e sui capitelli. L’intervento permetterà di osservare e valutare lo stato di conservazione delle travi di legno castagno, appoggiate da un lato sulla trabeazione e dall’altro sul muro d’ambito che perimetra il Chiostro. 

Previsti poi la pulitura e il consolidamento delle parti scultoree danneggiate. L’accesso al Chiostro da piazza Guglielmo II verrà rivisitato in funzione dell’abbattimento delle barriere architettoniche: si prevede di traslare i gradini per ricavare lo spazio per l’inserimento di una piattaforma elevatrice. E il rifacimento del manto di copertura della falda meridionale dell’ex Dormitorio, con particolare attenzione al ripristino dell’impermeabilizzazione. Verranno effettuati infine i controlli degli intonaci, con eventuale restauro, e la manutenzione degli infissi esterni.

“Portiamo a compimento importanti interventi di riqualificazione di uno dei tasselli preziosi del complesso monumentale normanno, tra i luoghi più frequentati dai turisti di tutto il mondo” ha dichiarato l’assessore ai Beni culturali e all’Identità siciliana, Alberto Samonà

Ph.Credit

Monreale, al via il restauro del Chiostro dei Benedettini
Monreale, al via il restauro del Chiostro dei Benedettini


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma