Monreale, al via il restauro del Chiostro dei Benedettini


Al via i lavori di consolidamento, restauro e abbattimento delle barriere architettoniche del Chiostro dei Benedettini di Monreale. 

Partono i lavori di consolidamento, restauro e abbattimento delle barriere architettoniche nel Chiostro dei Benedettini di Monreale. Il termine degli interventi è previsto entro un anno e sono finanziati dal governo Musumeci con i fondi del Po Fesr 2014/2020, per un importo contrattuale netto di 492.884,12 euro (importo lavori 790.109,42 euro, di cui 715.343,69 euro per lavori a base d’asta soggetti a ribasso). 

Il progetto si concentrerà sul Chiostro, fulcro del complesso monumentale del Duomo e del Monastero di Monreale, e si deve alla Soprintendenza per i Beni culturali e ambientali di Palermo, con la collaborazione scientifica del Dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo. 

Il Chiostro, hortus conclusus di forma quadrata, con arcate, colonnine e decorazioni a mosaico e motivi fitomorfici, è uno dei luoghi più celebri della città siciliana. I lavori coinvolgeranno le coperture dei portici del Chiostro con interventi di risanamento delle strutture. Si prevede inoltre la dismissione delle tegole piane alla romana e del sottostante massetto di conglomerato che determina un appesantimento dei carichi gravanti sulle falde, nonché trasmessi sulle colonne e sui capitelli. L’intervento permetterà di osservare e valutare lo stato di conservazione delle travi di legno castagno, appoggiate da un lato sulla trabeazione e dall’altro sul muro d’ambito che perimetra il Chiostro. 

Previsti poi la pulitura e il consolidamento delle parti scultoree danneggiate. L’accesso al Chiostro da piazza Guglielmo II verrà rivisitato in funzione dell’abbattimento delle barriere architettoniche: si prevede di traslare i gradini per ricavare lo spazio per l’inserimento di una piattaforma elevatrice. E il rifacimento del manto di copertura della falda meridionale dell’ex Dormitorio, con particolare attenzione al ripristino dell’impermeabilizzazione. Verranno effettuati infine i controlli degli intonaci, con eventuale restauro, e la manutenzione degli infissi esterni.

“Portiamo a compimento importanti interventi di riqualificazione di uno dei tasselli preziosi del complesso monumentale normanno, tra i luoghi più frequentati dai turisti di tutto il mondo” ha dichiarato l’assessore ai Beni culturali e all’Identità siciliana, Alberto Samonà

Ph.Credit

Monreale, al via il restauro del Chiostro dei Benedettini
Monreale, al via il restauro del Chiostro dei Benedettini


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma