Per lo storico autogrill di Villoresi Ovest un progetto di “ricostruzione conservativa”


Per la stazione di servizio di Villoresi Ovest sulla A8 Milano-Varese, demolita a luglio, si parla di ’ricostruzione conservativa’.

Autogrill ha chiarito quale sarà il destino della storica stazione di servizio di Villoresi Ovest, l’avveniristico edificio che dal 1958 accoglieva i viaggiatori della autostrada A8 Milano-Varese: capolavoro dell’architetto Angelo Bianchetti (Milano, 1911 - 1994), è stato demolito a inizio luglio, con la sola struttura composta da tre archi autoportanti lasciata in piedi.

Icona dell’architettura italiana di quegli anni, la stazione di Villoresi Ovest andrà incontro a un intervento di “ricostruzione conservativa del design originale” (questa l’espressione utilizzata da Autogrill), il cui completamento è previsto per l’autunno 2020: i lavori, spiega Autogrill, “hanno l’obiettivo di ricostruire l’edificio originale con tutti i più moderni standard edilizi, in linea con le normative di sicurezza e antisismiche attualmente vigenti, grazie a una serie di interventi mirati a migliorare la struttura e ottimizzarla dal punto di vista estetico ed energetico”. In particolare, prosegue la nota dell’azienda, “i lavori in corso prevedono di dotare l’iconico tripode di un nuovo impianto di illuminazione che ne aumenterà ulteriormente la visibilità nelle ore notturne. L’edificio centrale a forma di tronco di cono alla base della struttura sarà invece ricostruito con materiali moderni e ad alta efficienza energetica, come i vetri a doppia camera con pellicole filtranti per i raggi UV. La centrale termica sarà spostata esternamente per migliorare l’estetica e la funzionalità dell’edificio”.

La pavimentazione dell’edificio sarà composta da piastrelle Active Ceramic che purificano l’aria e che saranno attive anche nelle ore di buio, con l’obiettivo di prevenire presenze batteriche e micotiche e rendere l’ambiente sano e igienizzato. “Per rilanciare una location strategica e dal grande valore storico per il marchio”, conclude l’azienda, “Autogrill sta lavorando a un nuovo concept dedicatoche sarà anche un omaggio alla data di apertura dello storico punto ristoro (il 1958) e che vedrà proprio a Villoresi Ovest la sua apertura”.

Nell’immagine, un rendering di come sarà il nuovo Villoresi Ovest

Per lo storico autogrill di Villoresi Ovest un progetto di “ricostruzione conservativa”
Per lo storico autogrill di Villoresi Ovest un progetto di “ricostruzione conservativa”


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER