Uffizi, visita in incognito per Denise Gough, l'ufficiale della nuova serie di Star Wars


L’attrice irlandese Denise Gough, tra i protagonisti della nuova serie di Star Wars “Andor”, ha visitato in incognito gli Uffizi. È rimasta particolarmente affascinata dalla Sala della Niobe.  

Visita in incognito alla Galleria degli Uffizi per l’attrice irlandese Denise Gough, la Dedra Meero della nuova serie della saga stellare Star Wars: Andor. Nei giorni scorsi l’attrice, che interpreta l’ufficiale imperiale che dà la caccia a Cassian Andor e ai ribelli della resistenza, ha preso parte al Lucca Comics & Games in qualità di ospite, proprio per presentare Andor, serie live action ambientata nell’universo di Guerre Stellari: la serie è infatti disponibile adesso in prima visione su Disney+.

Durante la sua visita al museo fiorentino, Denise Gough ha particolarmente apprezzato, oltre ai capolavori della pittura del Rinascimento, le evocative sculture antiche della Sala della Niobe, al secondo piano della Galleria. La sala prende il nome dalle dodici statue antiche, copie romane da un originale greco, che rappresentano in maniera drammatica e teatrale i personaggi in fuga o colpiti a morte protagonisti del mito di Niobe, la quale è rappresentata mentre cerca di proteggere la figlia più piccola. Figlia di Tantalo e sposa di Anfione, Niobe fu punita dagli dei perché aveva osato deridere la dea Latona in quanto madre di soli due figli, Apollo e Artemide, al contrario di lei che ne aveva quattordici (sette femmine e sette maschi). Latona mandò i suoi due figli a uccidere quelli di Niobe. Il poeta Ovidio racconta che per il terrore Niobe si trasformò in un blocco di marmo.

Uffizi, visita in incognito per Denise Gough, l'ufficiale della nuova serie di Star Wars
Uffizi, visita in incognito per Denise Gough, l'ufficiale della nuova serie di Star Wars


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Un corto che denuncia la follia della guerra: l'idea di Cesena Film Academy
Un corto che denuncia la follia della guerra: l'idea di Cesena Film Academy
Riccardo Muti e l'archeologia sono protagonisti del nuovo spot della TIM
Riccardo Muti e l'archeologia sono protagonisti del nuovo spot della TIM
Ci lascia Franco Battiato, tra i più grandi cantautori della musica italiana
Ci lascia Franco Battiato, tra i più grandi cantautori della musica italiana
Oltre un milione di euro per rigenerazione urbana. MiBACT lancia terza edizione Creative Living Lab
Oltre un milione di euro per rigenerazione urbana. MiBACT lancia terza edizione Creative Living Lab
Confindustria Cultura chiede al governo misure urgenti per sostenere la cultura. Ecco gli interventi suggeriti
Confindustria Cultura chiede al governo misure urgenti per sostenere la cultura. Ecco gli interventi suggeriti
Ecco le prime vittime della crisi dei musei negli USA: il MoMA di New York licenzia tutti gli educatori esterni
Ecco le prime vittime della crisi dei musei negli USA: il MoMA di New York licenzia tutti gli educatori esterni