Viterbo, l'antico Ospedale Grande degli Infermi diventerà Borgo della Cultura


L’antico Ospedale Grande degli Infermi di Viterbo diventerà centro culturale e sede dell’Archivio di Stato e della Soprintendenza.

L’Antico Ospedale Grande degli Infermi di Viterbo diventerà il "Borgo della Cultura": a fine dicembre 2020 è stato firmato un accordo tra Regione Lazio e MiBACT per il restauro, la valorizzazione e la rifunzionalizzazione del Complesso per dare vita a un centro culturale e dare sede all’Archivio di Stato e della Soprintendenza

Gli spazi in disuso dell’antico complesso viterbese dell’Ospedale Grande degli Infermi saranno trasformati per ospitare un centro culturale specializzato, innovativo, accessibile e con tutti gli standard di sicurezza previsti dalle destinazioni d’uso. Gli spazi accoglieranno inoltre l’Archivio di Stato e la Soprintendenza, grazie all’approvazione della Giunta regionale e della delibera con lo schema di valorizzazione del vecchio ospedale della città. 

“Una struttura con una storia antichissima e ultracentenaria che abbiamo deciso di recuperare attraverso una collaborazione fattiva con il MiBACT” ha dichiarato il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. “Siamo pronti a coinvolgere nel progetto anche il Comune di Viterbo e l’Università della Tuscia, in una sinergia istituzionale che ci permetta di restituire ai cittadini di Viterbo e del Lazio un luogo di cultura, in grado di fondere insieme il passato e le più moderne tecnologie. L’obiettivo è quello di creare un innovativo polo di attrazione, ubicato in una città bellissima come Viterbo, che diventi un nuovo contenitore multiculturale ma anche un hub turistico nel Lazio”.

Il Complesso è rimasto nel degrado per molti anni e non accessibile ai cittadini; nel tempo si sono ipotizzati progetti di riqualificazione, ma senza risultati concreti. Ora il restauro e la riutilizzazione degli spazi sarà possibile grazie a un’azione congiunta tra Regione Lazio e la direttrice generale dell’ASL di Viterbo Daniela Donetti e all’accordo tra Regione Lazio e MiBACT. 

Viterbo, l'antico Ospedale Grande degli Infermi diventerà Borgo della Cultura
Viterbo, l'antico Ospedale Grande degli Infermi diventerà Borgo della Cultura


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma