Berlinale 2022: importanti premi all'Italia. Orso d'oro a giovane regista catalana


Berlinale 2022: l’Italia ottiene importanti premi alla 72° edizione del concorso cinematografico. 

Alcarràs della giovane regista catalana Carla Simón (Barcellona, 1986) ha vinto l’Orso d’oro della 72° edizione della Berlinale. Il film racconta la storia autobiografica, ambientata ad Alcarràs in Catalogna, di una famiglia di contadini che rischia lo sfratto dopo il rifiuto a installare pannelli solari sui propri terreni coltivati a frutteto. L’arrivo del fotovoltaico spiazza quindi la famiglia Solé e causa forti preoccupazioni economiche e profonde fratture in famiglia. Il film è co-prodotto dall’italiana Kino Produzioni.

Arriva anche un altro importante premio per l’Italia: Leonora Addio di Paolo Taviani, unico film italiano al concorso, vince il premio Fipresci-Fédération Internationale de la Presse Cinématographique, premio della stampa internazionale. Interpretato da Fabrizio Ferracane, Matteo Pittiruti, Dania Marino, Dora Becker, Claudio Bigagli, la regia, il soggetto e la sceneggiatura sono di Paolo Taviani, il montaggio di Roberto Perpignani, le musiche di Nicola Piovani, i costumi di Lina Nerli Taviani, la scenografia di Emita Frigato, la fotografia di Paolo Carnera e Simone Zampagni. Il titolo riprende una novella di Luigi Pirandello del 1910 ma la trama del film non rimanda alla trama della novella. Leonora Addio è inoltre un omaggio di Taviani al fratello Vittorio, scomparso nel 2018: è infatti il primo film diretto da solo, senza il fratello.  

“Guidato dallo spirito libero del genio di Pirandello, il regista mescola poesia, malinconia, ma anche ironia, fantasia e letizia per raccontarci i misteri della vita, della morte e della memoria”: questa la motivazione. Il film racconta la rocambolesca avventura delle ceneri di Pirandello e il viaggio movimentato dell’urna da Roma ad Agrigento, fino alla sepoltura a quindici anni dalla morte. Chiude il film l’ultimo racconto di Pirandello, dal titolo Il chiodo, in cui un bambino uccide inconsapevolmente una sua coetanea.

"Il premio Fipresci per Leonora Addio a Paolo Taviani è un importante riconoscimento che la stampa internazionale alla Berlinale ha voluto conferire a uno dei maggiori registi del nostro tempo e rappresenta al contempo un ulteriore successo del cinema italiano, nuovamente capace di parlare al mondo in modo originale, creativo e immaginifico", ha commentato il ministro della Cultura Dario Franceschini.

Berlinale 2022: importanti premi all'Italia. Orso d'oro a giovane regista catalana
Berlinale 2022: importanti premi all'Italia. Orso d'oro a giovane regista catalana


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Lo spettacolo teatrale oltre il palcoscenico. Le iniziative digitali di Emilia Romagna Teatro
Lo spettacolo teatrale oltre il palcoscenico. Le iniziative digitali di Emilia Romagna Teatro
Rai5, via alla nuova edizione di Art Night, con Neri Marcorè. Si parte dai macchiaioli
Rai5, via alla nuova edizione di Art Night, con Neri Marcorè. Si parte dai macchiaioli
Rai5 omaggia Caravaggio e Tintoretto con due documentari
Rai5 omaggia Caravaggio e Tintoretto con due documentari
Arte in tv dal 23 al 29 agosto: Paestum, la Basilicata, il film su Michelangelo
Arte in tv dal 23 al 29 agosto: Paestum, la Basilicata, il film su Michelangelo
Arte in tv dal 13 al 19 dicembre: l'Ermitage, la Torre Eiffel e Monet
Arte in tv dal 13 al 19 dicembre: l'Ermitage, la Torre Eiffel e Monet
Rai5 dedica un'intera serata al Bauhaus con due documentari
Rai5 dedica un'intera serata al Bauhaus con due documentari