Su Rai5 questa sera in onda un documentario su Marcel Duchamp


Che cos’è l’arte? Questa la domanda a cui prova a rispondere questa sera Art Night su Rai5, con un documentario dedicato a Marcel Duchamp e un racconti di Gillo Dorfles proprio sul tema di cosa sia l’arte.

È Marcel Duchamp il protagonista della puntata di Art Night questa sera, venerdì 10 giugno alle 21:15, su Rai 5. Verrà infatti trasmesso Marcel Duchamp: L’arte del possibile, un documentario che esplora la vita, la filosofia e l’impatto di uno dei più influenti modernisti dell’inizio del XX secolo. Il film scompone le idee di Duchamp e le applica sia agli eventi storici che all’esplosione modernista che ha ricoperto l’inizio del XX secolo e mostra come le idee di Duchamp abbiano cambiato la coscienza pubblica e la nostra comprensione dell’estetica, dell’arte e della cultura, mettendo in evidenza il singolare impatto della filosofia di Duchamp sull’arte e, soprattutto, esaminando come le idee rivoluzionarie di Duchamp dell’inizio del XX secolo abbiano plasmato il XXI secolo e i giorni nostri.

Dalla storia dell’infanzia di Duchamp, la sua incursione nell’arte e il suo primo dipinto, Nude Descending The Staircase No. 2, rifiutato dai pittori cubisti al Salon des Artistes Indépendants nel 1912, il film riporta il pubblico all’epoca della Parigi dell’inizio del XX secolo, quando le scoperte scientifiche si fondevano con le arti per dare il tono al resto del secolo. Quel rifiuto mette Duchamp su un percorso che avrebbe cambiato per sempre le fondamenta stesse dell’arte: la produzione dei Readymades. Non solo i Readymades furono rivoluzionari per il loro tempo, ma per la prima volta nella storia affrontarono la domanda “Cos’è l’arte?”. Il film poi si concentra poi sulla retrospettiva di Duchamp del 1963 al Pasadena Museum of Art. È questa mostra che lancia Duchamp sulla scena dell’arte contemporanea, dove il lavoro viene presentato a una nuova generazione di artisti emergenti. Le idee di Duchamp influenzarono profondamente il movimento artistico Fluxus e gli artisti dell’epoca tra cui Andy Warhol, Yoko Ono, John Cage, Robert Rauschenberg, Larry Bell, Ed Ruscha, Carolee Schneemann e Jasper Johns, e aprirono un nuovo mondo di possibilità per gli altri seguendoli.

Un’altra via per riflettere su “Cos’è l’arte?” ce la dà Gillo Dorfles raccontato nel documentario Essere nel tempo, introdotto dal commento dello storico dell’arte Vincenzo Trione. Il documentario è stato realizzato da Fulvio Caldarelli nel 2017, con materiali d’archivio Rai e attraverso le testimonianze di numerosi esperti. Come spiega egli stesso all’inizio del film, Gillo Dorfles venne influenzato dalle teorie di David Hume. “Il bello non è nella cosa in sé, ma nella soddisfazione che provoca nel fruitore”; così Dorfles riferisce il pensiero del filosofo empirista scozzese. E aggiunge: “L’arte deve piacere. E il piacere dell’arte mi ha portato a studiare ciò che è o non è arte”. Sulla falsariga di questa premessa vengono mostrati i filmati che vedono il critico d’arte (il cui anniversario di nascita è stato lo scorso 12 aprile) nelle varie fasi della sua vita professionale. I filmati d’epoca si alternano alle testimonianze: dagli storici dell’arte Achille Bonito Oliva e Francesca Pirani, all’architetto Mario Botta, al critico letterario Andrea Cortellessa.

Art Night, condotto da Neri Marcorè, è un programma di Silvia De Felice e di Emanuela Avallone, Massimo Favia, Alessandro Rossi, con la regia di Andrea Montemaggiori.

Su Rai5 questa sera in onda un documentario su Marcel Duchamp
Su Rai5 questa sera in onda un documentario su Marcel Duchamp


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Questa sera su Rai5 tutta la storia del Salvator Mundi attribuito a Leonardo da Vinci
Questa sera su Rai5 tutta la storia del Salvator Mundi attribuito a Leonardo da Vinci
Arte in tv dal 7 al 13 marzo: Goya, Gauguin ed Ettore Spalletti
Arte in tv dal 7 al 13 marzo: Goya, Gauguin ed Ettore Spalletti
Arte in tv dall'8 al 14 febbraio: Mark Rothko, Canova, Escher, Monuments Men
Arte in tv dall'8 al 14 febbraio: Mark Rothko, Canova, Escher, Monuments Men
Marino Marini protagonista di un documentario su Rai 5
Marino Marini protagonista di un documentario su Rai 5
Decolonizzazione: restituire le opere d'arte trafugate? Se ne parla su Rai5 domani
Decolonizzazione: restituire le opere d'arte trafugate? Se ne parla su Rai5 domani
Su Sky Arte la nuova serie che racconta come l'arte si è trasformata nella pandemia
Su Sky Arte la nuova serie che racconta come l'arte si è trasformata nella pandemia