Artissima Junior lancia un'edizione speciale online in collaborazione con Juventus


Artissima e Juventus presentano un’edizione speciale online di Artissima Junior. Artista tutor è Diego Perrone.

Artissima e Juventus presentano un’edizione speciale online di Artissima Junior, progetto nato con l’obiettivo di coinvolgere i giovani visitatori della fiera interessati a scoprire il mondo dell’arte. Il 27 aprile, sul sito di Artissima, sarà lanciata quest’edizione inedita e proseguirà per due settimane, fornendo ai bambini nuovi stimoli per imparare a conoscere l’arte contemporanea. Un invito a sviluppare la creatività come forma di libertà

L’inedito progetto è reso possibile grazie a Diego Perrone (Asti, 1970), artista tutor affascinato dalla sperimentazione attraverso diversi mezzi espressivi: l’invito è rivolto ai piccoli amanti dell’arte per diventare parte di una speciale squadra di artisti. I disegni dei bambini, le performance e le creazioni diventeranno parti di un progetto collettivo virtuale, condiviso a distanza e ispirato a Your Icon, iniziativa promossa da Juventus per invitare i tifosi a reinterpretare il logo della società nel modo più originale possibile.

Per Artissima Junior, Perrone ha scelto di invitare i piccoli partecipanti a riflettere, attraverso lo strumento del ritratto, sul binomio identità / squadra. L’identità, intesa come l’insieme dei tratti personali e caratteristici che rendono unico e riconoscibile un individuo, permette a ciascuna squadra, somma delle unicità, di essere irrepetibile e unica.

I partecipanti affronteranno questo tema utilizzando diverse modalità artistiche: il tema del ritratto avverrà attraverso il confronto con il format della figurina dei calciatori.
Nella ricerca di Perrone, il ritratto è fondamentale. L’artista, in occasione della sua prima personale dal titolo La stanza dei cento re che ridono, aveva presentato e modificato cento ritratti storici di antichi monarchi rendendoli sorridenti e allegri. Per il progetto attuale  riproporrà un piccolo ritratto autobiografico con una gallina in testa, già esposto nel 1994 in una delle sue prime mostre collettive, invitando i piccoli partecipanti a rielaborarlo.

L’idea di rivolgersi a un numero illimitato di piccoli interlocutori ha condotto l’artista a scegliere il formato della lettera aperta: uno strumento personale e diretto in grado di instaurare un rapporto tra l’artista e il destinatario, rendendo così ciascun bambino protagonista delle parole che legge, ovunque sia nel mondo. Prontamente convertite in speciali email dedicate ai piccoli partecipanti, le lettere saranno pubblicate con cadenza variabile sul sito di Artissima, nella pagina dedicata al progetto Artissima Junior.

Ciascun partecipante sarà libero di scegliere se inviare il proprio elaborato all’artista attraverso il sito di Artissima perché venga pubblicato e condiviso, oppure se tenerlo per sé, come fa un artista che decide di custodire gelosamente nel proprio studio un’opera. L’opera corale sarà il risultato del lavoro di tutti coloro che vorranno entrare a far parte di questa speciale squadra di artisti e verrà presentata come nuova interpretazione del logo Juventus. 

“In questi tempi ci siamo resi conto di come la società e i bambini abbiano bisogno dell’arte e della creatività per sentirsi liberi e felici. Creare insieme a un giovane artista offre l’occasione di sentirsi parte di una squadra e di comprendere come le regole non siano una gabbia ma la struttura da cui spiccare il volo con la fantasia” ha dichiarato la direttrice di Artissima, Ilaria Bonacossa

“Siamo felici di collaborare di nuovo con Artissima per questa edizione speciale che ancora una volta avvicina i bambini all’arte contemporanea” ha commentato Luca Adornato, Head of Marketing di Juventus “e che ci permette anche di integrare Your Icon, un progetto a cui teniamo particolarmente e che abbiamo lanciato da poco. Questa nuova incursione nel mondo dell’arte ci consente di continuare il percorso di avvicinamento e contatto con territori distanti dal nostro quotidiano ma che attraverso una lente particolare, che è quella dei bambini, ci permetterà di veicolare alcuni dei valori per noi fondamentali come il gioco di squadra e la collaborazione”.

Nell’immagine, Diego Perrone, artista tutor della Online Special Edition di Artissima Junior

 

 

Artissima Junior lancia un'edizione speciale online in collaborazione con Juventus
Artissima Junior lancia un'edizione speciale online in collaborazione con Juventus


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Toscana    

NEWSLETTER