Camminare dentro un'opera di Brugel: a Bruxelles uno spettacolo multimediale per entrare nelle opere del grande pittore


Bruxelles, dal 6 aprile 2019 al 31 gennaio 2020 il Palais de la Dynastie ospita l’evento multimediale ’Beyond Bruegel’.

Per ricordare il 450° anniversario della scomparsa di Pieter Bruegel il Vecchio (Breda, 1525 circa - Bruxelles, 1569) sono in preparazione nelle Fiandre diverse iniziative (che in parte vi avevamo già anticipato). Oltre alle mostre con le opere originali ci sarà però spazio anche per la multimedialità: così la città di Bruxelles, dove Bruegel trascorse gli ultimi anni della sua esistenza, gli rende omaggio con un evento multimediale che preannuncia di essere spettacolare. Il progetto, intitolato Beyond Bruegel, si tiene al Palais de la Dynastie dal 6 aprile 2019 al 31 gennaio 2020.

Dedicato alla vita e alle opere di Bruegel, lo spettacolo multimediale vuol far entrare il pubblico all’interno delle opere dell’artista, dal momento che i visitatori si troveranno completamente immersi nel mondo di Bruegel e avranno la possibilità di camminare in mezzo all’esercito di Margherita la pazza, trovarsi su una nave ai piedi della Torre di Babele, o in presenza degli straordinari personaggi frutto della straordinaria immaginazione del pittore. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito del programma Flemish Masters nell’ambito del quale rientra anche Beyond Bruegel, oppure visitare il sito ufficiale dell’evento.

Camminare dentro un'opera di Brugel: a Bruxelles uno spettacolo multimediale per entrare nelle opere del grande pittore
Camminare dentro un'opera di Brugel: a Bruxelles uno spettacolo multimediale per entrare nelle opere del grande pittore


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER