A Firenze inaugurata la XIII Florence Biennale, mostra internazionale di arte contemporanea e design


Inaugurata la XIII edizione di Florence Biennale, mostra internazionale di arte contemporanea e design. Allestita negli spazi della Fortezza da Basso di Firenze, sarà visitabile fino al 31 ottobre. 

È stata inaugurata sabato 23 ottobre la XIII Florence Biennale, la mostra internazionale di arte contemporanea e di design, negli spazi della Fortezza da Basso di Firenze. I visitatori potranno accedere al consolidato evento fino a domenica 31 ottobre, con orario dalle 10 alle 20 (ad esclusione di lunedì 25 per chiusura della mostra e di domenica 31 per chiusura alle ore 19) e con ingresso al costo di 10 euro (ridotto 7 euro, convenzioni 5 euro). 

Florence Biennale è diffusa alla Fortezza da Basso sia nel Padiglione Spadolini sia nel Padiglione Cavaniglia; in particolare, si trova in quest’ultimo spazio una delle novità di questa tredicesima edizione, ovvero lo special concept a cura di Fortunato D’Amico con le installazioni di oltre sessanta artisti, selezionati in chiave interdisciplinare e multiculturale, che hanno realizzato opere individuali e collettive sul tema della mostra: EternalFeminine | EternalChange. Concepts of Femininity in Contemporary Art and Design

Tema di quest’edizione è infatti l’universo policromo e multiforme della femminilità, che sarà indagato nelle sue varie sfaccettature, a partire da due grandi linee. Da una parte, l’idea che delinea la femminilità nella sua essenza immutabile, che ha ispirato le creazioni artistiche e letterarie più importanti della storia dell’umanità e che, partendo dal culto primordiale della Grande Madre giunge fino alla Beatrice di Dante Alighieri e al Femineo eterno di Johann Wolfgang Goethe: l’idea della femminilità come riflesso della divinità, come amore spirituale che va oltre i confini del tempo, come fonte di purificazione ed elevazione, e come forza dell’universo che tutto forma e tutto regge. Dall’altra parte, l’idea del mutamento perenne che caratterizza il mondo contemporaneo e che investe anche la femminilità, la quale si è trasformata e si trasforma sulla spinta di movimenti sociali e culturali, come quelli sviluppati attorno ai femminismi e alle comunità LGBTQ. Dalla rivoluzione sessuale degli anni Sessanta alle battaglie per le pari opportunità, fino al dibattito sulle identità di genere, sono innumerevoli gli stimoli che hanno portato a una ridefinizione del concetto di femminilità, aumentandone ancor di più la complessità e la multidimensionalità.

Per la prima volta sarà inoltre assegnato il Premio del pubblico grazie a un sistema di valutazione popolare tecnologicamente avanzato messo a punto nell’ambito della partnership tra la manifestazione e Fynd.art, una piattaforma austriaca per la promozione dell’arte. L’opera più scansionata dagli smartphone del pubblico che visiterà la mostra si aggiudicherà il premio. 

L’inaugurazione è avvenuta nell’area teatro del Padiglione Spadolini alla presenza di Eugenio Giani, Presidente della Regione Toscana; Dario Nardella, Sindaco di Firenze; Pasquale Celona, Presidente di Florence Biennale; Piero Celona, Vice Presidente di Florence Biennale; di Andrea Pessina, Soprintendente Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato; Lorenzo Becattini, Presidente di Firenze Fiera; Umberto Cabini, Presidente di Fondazione ADI; Fortunato D’Amico, Curatore del Padiglione Cavaniglia e di Fondazione Pistoletto Città dell’Arte; Jacopo Celona, Direttore di Florence Biennale.

Il sindaco di Firenze Nardella ha parlato della mostra come di una chiara dimostrazione della volontà di ripartenza di Firenze e della cultura in generale; ha anche sottolineato “la necessità di un nuovo patto tra la cultura e la politica, perché gli artisti hanno bisogno di un mercato dell’arte che riparta, sia per un grande progetto sociale, sia per un sogno, perché sono gli artisti che ci aiutano a sognare”.

Quest’edizione di Florence Biennale coinvolge 465 artisti e designer provenienti da 71 nazioni.

Per ulteriori informazioni e per scoprire il programma dettagliato delle premiazioni e degli appuntamenti di Florence Biennale è possibile visitare il sito www.florencebiennale.org.

Ph.Credit Flora Borsi 

A Firenze inaugurata la XIII Florence Biennale, mostra internazionale di arte contemporanea e design
A Firenze inaugurata la XIII Florence Biennale, mostra internazionale di arte contemporanea e design


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER