L'Italia partecipa alla Biennale dell'Arte Africana Contemporanea di Dakar


Dal 19 maggio al 21 giugno 2022 l’Italia partecipa alla quattordicesima edizione della Biennale de l’Art africain contemporain: è il primo appuntamento del nuovo progetto di internazionalizzazione dell’arte italiana. 

L’Italia partecipa alla quattordicesima edizione della Biennale de l’Art africain contemporain (Dak’Art 2022), in programma dal 19 maggio al 21 giugno 2022, diretta da El Hadji Malick Ndiaye. Si tratta del primo appuntamento del nuovo progetto di internazionalizzazione dell’arte italiana, denominato IT Out OFF the Ordinary, ideato dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura, che ha l’obiettivo di promuovere artiste e artisti italiani in occasione di importanti manifestazioni internazionali attraverso eventi paralleli o collaterali. Quello di Dakar è previsto come evento OFF.

In collaborazione con la Direzione Generale per la Diplomazia Pubblica e Culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Istituto Italiano di Cultura di Dakar, il progetto ha attivato una residenza collettiva della durata di un mese, a cui partecipano un’artista italiana, un’artista della diaspora africana e un’artista senegalese, seguite dallo sguardo curatoriale di un’esponente della cultura di Dakar, nell’ottica di creare connessioni culturali tra l’Africa e l’Italia, privilegiando la visione al femminile delle nuove generazioni creative. Le artiste coinvolte sono l’italiana Irene Coppola (Palermo, 1991), già vincitrice del progetto Cantica 21. Italian Contemporary Art Everywhere, la senegalese Amy Célestina Ndione (Dakar, 1988) e l’italo-marocchina Leila Bencharnia (El Kelaa, 1993), sotto lo sguardo curatoriale della senegalese Fatou Kiné Diouf (Dakar, 1993).

I risultati della residenza collettiva saranno esposti in una mostra allestita presso l’Istituto Italiano di Cultura di Dakar come evento collaterale della quattordicesima edizione della Biennale de l’Art africain contemporain. Leila Bencharnia immergerà lo spettatore in uno spazio di ascolto multidimensionale; Irene Coppola presenterà un’installazione/performance sul camminare come pratica di scrittura del tempo e della memoria; Amy Célestina Ndione darà vita a un’installazione prospettica che moltiplica i punti di vista.

La manifestazione prevede la partecipazione di cinquantanove artisti e collettivi di artisti africani e della diaspora africana che si muovono intorno ai concetti di creare, immaginare e inventare per costruire un nuovo destino comune in programma nella capitale senegalese dal 19 maggio al 21 giugno 2022.

"La quattordicesima edizione della Biennale de l’Art africain contemporain è un’importante manifestazione internazionale che rappresenta l’occasione ideale per promuovere e sostenere le eccellenze italiane nel campo dell’arte", ha dichiarato il ministro della Cultura Dario Franceschini. "Con il progetto IT Out OFF the Ordinary il panorama artistico del nostro paese ha l’opportunità di confrontarsi con la realtà culturale africana caratterizzata da una grande effervescenza di idee e iniziative. Negli ultimi anni, le differenti identità culturali del continente hanno rappresentato quanto di più nuovo si sia riuscito a imporre sulla scena internazionale".

“Questa iniziativa site specific riflette la linea di programmazione dell’Istituto che, nel promuovere la cultura italiana in Senegal, si confronta costantemente con la vivace scena artistica e creativa senegalese, cercando sempre nuove occasioni di dialogo che possano generare riflessioni quanto più originali e autentiche su temi attuali”, ha commentato la direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Dakar.

L'Italia partecipa alla Biennale dell'Arte Africana Contemporanea di Dakar
L'Italia partecipa alla Biennale dell'Arte Africana Contemporanea di Dakar


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Domenica 6 marzo musei gratis a Firenze e a Roma
Domenica 6 marzo musei gratis a Firenze e a Roma
Duomo di Milano, via alle visite serali alle terrazze e ai tour alla cava di Candoglia
Duomo di Milano, via alle visite serali alle terrazze e ai tour alla cava di Candoglia
Firenze, visite guidate sulle tracce di Dante in Santa Maria Novella
Firenze, visite guidate sulle tracce di Dante in Santa Maria Novella
Concerti in streaming dalla Galleria Grande della Reggia di Venaria
Concerti in streaming dalla Galleria Grande della Reggia di Venaria
Reggio Emilia, l'edizione 2021 di Fotografia Europea è dedicata ai sognatori
Reggio Emilia, l'edizione 2021 di Fotografia Europea è dedicata ai sognatori
Artisti contro censura e blasfemia: nasce il primo Festival per la libertà d'espressione
Artisti contro censura e blasfemia: nasce il primo Festival per la libertà d'espressione