Nasce la Biennale della Fotografia Femminile: prende il via a Mantova a marzo 2020


Dal 5 marzo al 29 marzo a Mantova parte la prima edizione della Biennale della Fotografia Femminile.

Una nuova iniziativa prenderà il via a Mantova a marzo 2020. Si tratta della Biennale della Fotografia Femminile, la cui prima edizione partirà il 5 marzo e avra luogo tutti i fine settimana del mese, fino al 29 marzo. Ideata dall’Associazione la Papessa e con la direzione artistica di Alessia Locatelli, la manifestazione prevede mostre di grandi fotografe italiane e internazionali, talk, letture di portfolio, workshop e residenze artistiche.

Il tema della prima edizione è il lavoro e sono previsti workshop creativi, conferenze, presentazioni delle autrici e delle mostre, con la partecipazione di personaggi di rilievo non solo nel settore della fotografia. Ci saranno anche letture portfolio, interviste, e una Open Call aperta a tutte le nazionalità sulla tematica scelta per l’evento, un’opportunità unica per esporre i propri scatti nei luoghi pubblici di Mantova.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale dell’evento.

Nell’immagine: Rena Effendi, Transylvania: built on grass

Nasce la Biennale della Fotografia Femminile: prende il via a Mantova a marzo 2020
Nasce la Biennale della Fotografia Femminile: prende il via a Mantova a marzo 2020


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER