Monte Isola si accende con il Terzo Paradiso di Pistoletto e le Floating Ballerine di Bonello


Dall’8 al 23 luglio 2023 Monte Isola si accenderà con la grande installazione site-specific Terzo Paradiso dell’Energia da un’idea di Pistoletto e con le Floating Ballerine di Angelo Bonello.

L’arte torna sul Lago d’Iseo, a Monte Isola: dall’8 al 23 luglio si accenderà con una grande installazione site-specific realizzata da un’idea di Michelangelo Pistoletto e torneranno a risplendere alcune delle iconiche opere di Angelo Bonello, già esposte a Light is Life-Festa delle Luci A2A, che si è svolta lo scorso febbraio a Bergamo e Brescia.

Nell’ambito delle manifestazioni per Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023, Monte Isola sarà illuminata dal Terzo Paradiso dell’Energia, realizzato in collaborazione con Cittadellarte – Fondazione Pistoletto grazie al sostegno di A2A e Fondazione Banco dell’energia, l’ente filantropico che sostiene le persone in condizione di vulnerabilità economica e sociale e realizza progetti legati al contrasto della povertà energetica.

L’opera inedita sarà installata in località Le Ere e sarà composta da sedici cumuli di reti, tanti quanti i comuni del Lago d’Iseo, attraversati e uniti da un perimetro a Led, delineando la rivisitazione del segno matematico dell’infinito creata da Michelangelo Pistoletto.

Se da un lato l’opera mette in scena e spettacolarizza la rete, uno degli emblemi dell’Isola, simbolo della tradizione artigiana locale e attuale distretto economico di rilievo internazionale, dall’altro lato le reti ’fisiche’ diventano metafora dell’interconnessione che lega il destino del singolo a quello della società intera, e quello dell’uomo a quello del pianeta, oltre che delle reti di cooperazione e sociali che il Terzo Paradiso intende innescare, a Monte Isola espresse dal Banco dell’energia. L’opera è realizzata con materiali di riuso, le reti prodotte sull’isola e le luci a led dismesse dalle opere di Light is Life, come segno di infinita rinascita. L’opera diventa gesto d’innovazione sociale, come da tradizione del progetto del Terzo Paradiso, con la convinzione che l’arte possa e debba partecipare alla generazione del cambiamento sociale, diffondendo consapevolezza e attivando cooperazione territoriale.

“Il Terzo Paradiso dell’Energia a Monte Isola”, afferma Pistoletto, “è un caso emblematico di come l’Arte Contemporanea – secondo quanto progettiamo e sperimentiamo a Cittadellarte - Fondazione Pistoletto ONLUS – non si limita a generare progetti, installazioni e performance artistiche, ma può e deve contribuire al cambiamento e all’innovazione sociale. Su questi principi ci siamo ritrovati subito in sintonia con A2A e con il Banco dell’Energia, protagonista dell’importante missione di contrasto alla povertà energetica. Quindi a Monte Isola e nel Lago d’Iseo abbiamo previsto laboratori didattici per le scuole su questo tema – nella scuola i giovani devono acquisire consapevolezza del loro ruolo attivo nella società: abbiamo avviato un percorso di comunità energetica che coinvolgerà alcuni Comuni del Lago d’Iseo; prevediamo un intervento di ’residenza d’artista’ che utilizzando i materiali dismessi dall’opera principale lasci sull’Isola tracce creative anche per il futuro; organizzeremo incontri che coinvolgeranno gli operatori urbanistici e culturali dei territori bresciano e bergamasco. Questo il cambiamento per il quale lavoriamo con i progetti del Terzo Paradiso, in Italia e all’estero”.

Per l’occasione, sul lungolago tra Peschiera Maraglio e Sensole, torneranno ad accendersi Floating Ballerina e Ballerina Sequence, le due opere simbolo di Angelo Bonello, già esposte in occasione di Light is Life. Festa delle Luci A2A e in cui l’immagine della ballerina classica viene intesa come icona di bellezza ed eleganza esteriore, ma anche come emblema della dura disciplina necessaria per avvicinarsi a un ideale di perfezione che costa sacrificio.

Come se la loro energia vitale provenisse dal Terzo Paradiso, le sculture di luce prenderanno vita illuminando l’isola e le acque del lago dal tramonto a dopo la mezzanotte. Le venti silhouette di Ballerina Sequence, installate sulla riva, stringeranno uno stretto dialogo con la Floating Ballerina, che durante i weekend si muoverà sulle acque del lago, ricreando una danza suggestiva. L’acqua diventa così il materiale conduttore della luce, riflettente ed emissivo, offrendo ai visitatori un duplice punto di vista, dalla terra ferma all’orizzonte e viceversa.

Light is Life torna ad essere un veicolo per promuovere l’attività di contrasto alla povertà energetica di Fondazione Banco dell’energia. A partire da metà giugno, il catalogo della Festa delle Luci A2A di Brescia e Bergamo - realizzato da Electa, con le foto di Alberto Petrò e Andrea Gilberti, la narrazione di Angelo Bonello, Nicolas Ballario e degli artisti coinvolti - sarà disponibile online, in libreria e, durante la manifestazione di Monte Isola, presso l’infopoint turistico locale. L’acquisto contribuirà a sostenere i progetti di Fondazione Banco dell’energia per aiutare famiglie del territorio in difficoltà.

Nell’immagine, Floating Ballerina.

Monte Isola si accende con il Terzo Paradiso di Pistoletto e le Floating Ballerine di Bonello
Monte Isola si accende con il Terzo Paradiso di Pistoletto e le Floating Ballerine di Bonello


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


A Senigallia la performance sulla strage di Ustica dell'artista Giovanni Gaggia
A Senigallia la performance sulla strage di Ustica dell'artista Giovanni Gaggia
L'arte come mezzo per reinserirsi nella societ. A Firenze l'installazione dei ragazzi di San Patrignano
L'arte come mezzo per reinserirsi nella societ. A Firenze l'installazione dei ragazzi di San Patrignano
A Milano torna la settimana dedicata al disegno e alle opere su carta, contemporanee e del Novecento
A Milano torna la settimana dedicata al disegno e alle opere su carta, contemporanee e del Novecento
Le Fiandre puntano su James Ensor, in occasione del 75 anniversario della scomparsa
Le Fiandre puntano su James Ensor, in occasione del 75 anniversario della scomparsa
Al via il cinema...galleggiante nella laguna di Venezia: dodici serate sul tema del viaggio
Al via il cinema...galleggiante nella laguna di Venezia: dodici serate sul tema del viaggio
L'arte contro i tumori: a Napoli la maratona con visita gratuita ai luoghi della cultura
L'arte contro i tumori: a Napoli la maratona con visita gratuita ai luoghi della cultura



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020