Paestum nella notte per la Giornata del Paesaggio


In occasione della Giornata del Paesaggio, il Parco Archeologico di Paestum organizza Paestum nella notte – Il paesaggio antico dei templi.

In occasione della Giornata del Paesaggio, giovedì 14 marzo 2019, il Parco Archeologico di Paestum propone l’iniziativa Paestum nella notte – Il paesaggio antico dei templi con visite guidate gratuite al Santuario meridionale. I visitatori potranno visitare al buio il santuario meridionale, utilizzando solo piccole lanterne. Gli assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza del Parco Archeologico di Paestum guideranno i visitatori attraverso un percorso senza barriere architettoniche, potendo così accedere all’interno dei templi meglio conservati al mondo. Durante la visita, l’attenzione sarà rivolta al paesaggio antico, dove si inserivano la città di Poseidonia-Paestum e i suoi templi dorici. L’occasione è favorevole anche per trattare importanti temi di attualità come la sostenibilità ambientale e l’inquinamento luminoso.
Inoltre, grazie al percorso senza barriere si potrà accedere all’interno della Basilica, il tempio più antico di Paestum.

Con quest’iniziativa, il Parco Archeologico di Paestum dà il via agli ingressi gratuiti del giovedì, con accesso libero al museo e all’area archeologica, tutti i giovedì pomeriggio, dalle ore 18:00 alle ore 19:30 (ultimo ingresso alle ore 18:50).

Per l’evento di giovedì 14 Marzo 2019 Paestum nella notte – Il paesaggio antico dei templi, appuntamento alle ore 18 presso la biglietteria di Porta Principale (di fronte al Tempio di Nettuno), partenza ultimo gruppo ore 18:50. Ingresso gratuito dalle ore 18 alle ore 19:30 (ultimo ingresso ore 18:50).

Per info: www.museopaestum.beniculturali.it

Paestum nella notte per la Giornata del Paesaggio
Paestum nella notte per la Giornata del Paesaggio


Acquista il nostro libro Cronache dal mondo dell'arte 2020
Tutto il 2020 in un libro di 430 pagine con 60 fotografie a colori, in una selezione di 60 articoli scelti dalla redazione di Finestre sull'Arte.
CLICCA QUI
PER INFORMAZIONI



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER