Pinocchio compie 139 anni e diventa... il Magnifico in un cortometraggio


Il celebre burattino compie oggi 139 anni e l’Associazione Culturale “Pinocchio di Carlo Lorenzini” lo festeggia con due video volti all’inclusione. 

Oggi Pinocchio compie 139 anni: era il 7 luglio 1881 quando veniva pubblicata sul Giornale per i Bambini La storia di un burattino, che fece conoscere al mondo il burattino più amato e famoso. 

Quest’anno l’evento Buon Compleanno Pinocchio, organizzato dall’Associazione Culturale “Pinocchio di Carlo Lorenzini” e dedicato ai ragazzi, non si terrà a causa dell’emergenza sanitaria; “far stare il naso di Pinocchio dentro la mascherina sarebbe stato davvero problematico” ha commentato scherzosamente Monica Baldi, Presidente dell’Associazione Pinocchio di Carlo Lorenzini. 

Tuttavia, il compleanno del celebre burattino verrà festeggiato con la presentazione di due video realizzati nel progetto biennale Campo dei Miracoli, volto a valorizzare le abilità delle persone disabili intellettive e relazionali, costruendo percorsi di crescita che contribuiscono a un processo d’inclusione, socializzazione, responsabilità e autostima. 

Il primo video, dal titolo Teatro dei burattini, testimonia le visite guidate e le attività laboratoriali svolte durante il corso del progetto nelle diverse nazioni partner. Il video ha sottolineato la connessione tra gli orti comunitari e le realtà orticole di Firenze, Madrid e Liverpool e i giardini storici fiorentini, spagnoli e inglesi, concentrandosi su Carlo Lorenzini e le avventure del suo Pinocchio, tema centrale del progetto. Il secondo video è il trailer di un cortometraggio intitolato Pinocchio il Magnifico che sarà presentato in esclusiva ai prossimi concorsi per cortometraggi interpretati da persone con disabilità.

Entrambi i video sono visibili sul canale Youtube di Campo dei Miracoli.

“Anche quest’anno rendiamo omaggio a Pinocchio” ha aggiunto Monica Baldi, “il quale ci accompagna in uno speciale percorso europeo, che parte dalla città natia del suo ”babbo", Firenze, per arrivare a Madrid e poi Liverpool, creando nuove emozionanti avventure trasmesse nel video di progetto e nel cortometraggio Pinocchio il Magnifico. La partecipazione attiva dei partner del progetto Erasmus Plus “Campo dei Miracoli” ha permesso di filmare il lavoro reale compiuto, per riuscire a far diventare bambino il burattino di legno, in uno straordinario e incantevole percorso di laboratori e attività per le persone con e senza disabilità intellettiva, evidenziando l’importanza di diffondere sempre di più una cultura dell’inclusione e della partecipazione sociale".

Il progetto Campo dei Miracoli, tra il 2017 e il 2019, ha goduto del Patrocinio del Comune di Firenze e dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018, si è sviluppato nel programma Erasmus plus (2016/C 386/09) Cooperazione per l’innovazione e lo scambio di buone prassi, partenariati strategici nel settore dell’istruzione, della formazione e della gioventù ed è stato curato dalle associazioni d’Italia, Spagna e Gran Bretagna: “Per Boboli”, “Pinocchio di Carlo Lorenzini” “Trisomia 21 Onlus”, “Fundacion Menuhin Espana”, “Universidad Rey Juan Carlos” (URJC) e MBM Training and Development Center LTD.

Pinocchio compie 139 anni e diventa... il Magnifico in un cortometraggio
Pinocchio compie 139 anni e diventa... il Magnifico in un cortometraggio


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER