Torna la Giornata Nazionale delle Dimore Storiche italiane: oltre 400 visitabili gratuitamente


Torna la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane: domenica 22 maggio oltre quattrocento luoghi esclusivi come castelli, rocche, ville, parchi e giardini saranno visitabili gratuitamente.

Domenica 22 maggio torna l’evento nazionale che conduce alla scoperta di quello che viene definito il più grande museo diffuso d’Italia: la Giornata Nazionale dell’Associazione Dimore Storiche Italiane. Anche in questa dodicesima edizione, oltre quattrocento luoghi esclusivi come castelli, rocche, ville, parchi e giardini saranno visitabili gratuitamente.

La Giornata Nazionale ADSI è un’occasione per sensibilizzare la società civile e le istituzioni sul ruolo che le dimore storiche ricoprono per il tessuto socio-economico del paese. Il loro indotto genera infatti un impatto positivo su moltissime filiere: da quella artigiana, in particolare del restauro, a quella del turismo (tra cui servizi di ristorazione, attività ricettive e visita degli immobili), dalla convegnistica alla realizzazione di eventi, dal settore agricolo al mondo vitivinicolo. Molte sono le figure professionali che gravitano intorno a una dimora, mestieri dal sapere antico, come artigiani, restauratori, maestri vetrai.

L’iniziativa è in collaborazione con l’Associazione Nazionale Case della Memoria e Federmatrimoni ed Eventi Privati (Federmep) e ha ottenuto il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, del Ministero della Cultura, del Ministero del Turismo e di ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo. Da quest’anno Media Partner dell’evento sarà il TGR.

Sono numerose le iniziative promosse dai proprietari per la Giornata Nazionale: da mostre a concerti e spettacoli teatrali, per intercettare le esigenze del pubblico di ogni fascia d’età. Quest’anno torna anche il concorso fotografico in collaborazione con Photolux: Scatta le dimore storiche. Basta pubblicare la foto più bella sul vostro profilo Instagram utilizzando l’hashtag #challengeadsi2022 e menzionare le pagine @dimore_storiche_italiane, @photoluxfest e @weareigersit. Il vostro scatto potrebbe essere tra quelli selezionati che verranno esposti in una mostra virtuale sui siti web di ADSI e Photolux Festival: in palio per il vincitore assoluto del challenge una visita speciale in una dimora storica della sua città di residenza. Qui il regolamento.

Prenotazioni aperte fino alle ore 15 di sabato 21 maggio. Per scoprire le aperture è possibile visitare il sito http://www.adsi.it/giornatanazionale

Torna la Giornata Nazionale delle Dimore Storiche italiane: oltre 400 visitabili gratuitamente
Torna la Giornata Nazionale delle Dimore Storiche italiane: oltre 400 visitabili gratuitamente


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Una sala virtuale per vedere il film documentario dedicato a Salgado di Wim Wenders
Una sala virtuale per vedere il film documentario dedicato a Salgado di Wim Wenders
Gli impressionisti segreti al cinema. Solo 10, 11 e 12 febbraio 2020
Gli impressionisti segreti al cinema. Solo 10, 11 e 12 febbraio 2020
Arte in tv dal 1° al 7 giugno: la ragazza con l'orecchino di perla, la Maja desnuda, i maestri RAI
Arte in tv dal 1° al 7 giugno: la ragazza con l'orecchino di perla, la Maja desnuda, i maestri RAI
Fellini calls: Rimini dedica una tre giorni all'anniversario felliniano
Fellini calls: Rimini dedica una tre giorni all'anniversario felliniano
#libreriepersepulveda: il 4 maggio tutte le librerie celebrano lo scrittore da poco scomparso
#libreriepersepulveda: il 4 maggio tutte le librerie celebrano lo scrittore da poco scomparso
San Valentino, ingresso gratuito dal 14 al 18 febbraio nei musei da Ravenna a Ferrara
San Valentino, ingresso gratuito dal 14 al 18 febbraio nei musei da Ravenna a Ferrara