Ortigia in mostra: a Siracusa via a un progetto di arte diffusa


A Siracusa via quest’estate a un progetto di arte diffusa intitolato Ortigia in mostra: l’idea degli organizzatori (la Galleria Sudestasi Contemporanea di Ragusa) è quella di far uscire l’arte dai circuiti tradizionali per creare un percorso ramificato nel centro storico di Siracusa, al fine di comporre una sorta di grande installazione su scala urbana. L’evento, che si terrà nei mesi di luglio e agosto 2018, avrà il patrocinio del Comune. L’evento punterà su due mostre principali e su eventi collaterali (concerti, spettacoli, performance e mostre minori). Le due rassegne-cardine sono due personali, Lei di Mauro Drudi (Cattolica, 1963) e Portraits di Andrea Ventura (Milano, 1968).

Lei è una grande installazione composta da 300 dipinti in legno, che reinterpretano in chiave pop l’immagine della Vergine annunciata di Antonello da Messina. Portraits è invece una serie di ritratti di personaggi illustri realizzati per importanti testate giornalistiche in tutto il mondo. Entrambe vedranno il loro nucleo centrale allestito in altrettante sedi espositive che faranno da “luogo madre” per ogni singola mostra, mentre il resto delle opere sarà dislocato nelle attività commerciali che sponsorizzeranno l’evento. Il visitatore sarà quindi portato a compiere un particolare viaggio nei vicoli di Ortigia seguendo l’iter della mostra tramite mappe distribuite negli esercizi aderenti, oppure scaricabili dal sito della Galleria Sudestasi (www.sudestasicontemporanea.com).

Il ciclo di mostre si aprirà ufficialmente il 7 luglio con l’inaugurazione della mostra Lei, a cura di Angelo De Grande, che si terrà a Siracusa dal 7 luglio al 2 settembre presso la chiesa di San Cristoforo. Proseguirà poi con Portraits, mostra a cura di Francesco Piazza realizzata in collaborazione con il Museo Bellomo di Siracusa presso i locali del SAC (Sant’Agostino Contemporanea) dal 3 agosto al 3 settembre. Tra gli eventi minori in programma si cita la mostra GHRAPHEIN 4x8, piccola rassegna costituita da 8 grafiche di Afro, Alechinsky, Pasmore e Man Ray, che si terrà fino al 30 ottobre presso il Grande Albergo Alfeo.

La Galleria Sudestasi Contemporanea, che organizza l’evento, opera come centro di promozione e divulgazione dell’arte e dell’immagine contemporanea. L’interesse della galleria si orienta principalmente verso la produzione grafica, intesa sia come gesto del fare artistico sia come strumento di ideazione e comunicazione (disegno, stampa originale, fotografia, animazione, illustrazione, editoria, design). Recentemente ha affiancato alla sua consueta attività anche un nuovo servizio denominato Rent Art, iniziativa con cui viene offerta, a strutture pubbliche e private, la possibilità di noleggiare delle opere d’arte a prezzi contenuti.

Nell’immagine: uno dei ritratti della serie Lei di Mauro Drudi.

Ortigia in mostra: a Siracusa via a un progetto di arte diffusa
Ortigia in mostra: a Siracusa via a un progetto di arte diffusa

Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER







Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Barocco     Quattrocento     Genova     Roma    

Strumenti utili