Finestre sull'Arte diventa una testata giornalistica


Finestre sull'Arte diventa una testata giornalistica. Una garanzia in più per i nostri lettori, all'insegna della qualità e dell'imparzialità.

Da oggi Finestre sull’Arte è una testata giornalistica. La trasformazione del portale che tutti conoscevate in una rivista online focalizzata sull’arte antica con frequenti incursioni nell’arte contemporanea è dunque ufficialmente sancita: questa ulteriore evoluzione del progetto vuole rappresentare una garanzia in più per il nostro stimato pubblico, e da parte nostra un impegno ancora più marcato nel continuare ad offrirvi contenuti all’insegna della qualità e dell’imparzialità.

Finestre sull’Arte continuerà a lavorare con serietà e professionalità, garantendo ai nostri lettori le notizie su tutto ciò che succede nel mondo dell’arte, con gli approfondimenti sulle opere e sugli artisti che ci hanno garantito un riconoscimento come miglior progetto italiano di divulgazione storico-artistica, con gli editoriali sull’attualità, con le recensioni di qualità e indipendenti sulle migliori mostre e, in futuro, con le opinioni dei più autorevoli giornalisti, studiosi, intellettuali del panorama attuale. Il nostro giornale online darà infatti sempre più spazio al dialogo, al confronto anche tra opinioni radicalmente diverse e opposte, al dibattito e alla discussione. Vogliamo diventare sempre più un punto di riferimento per appassionati e addetti ai lavori.

Siamo fermamente convinti che apprezzerete il nuovo corso di Finestre sull’Arte. In Italia abbiamo bisogno di un giornalismo d’arte serio, indipendente, autorevole, di qualità. E noi siamo qui per questo: con il nostro portale ci siamo già guadagnati la fiducia di migliaia di lettori. Venite a trovarci spesso, aggiungete il sito tra i vostri preferiti, seguite regolarmente i nostri canali social. Noi, in compenso, vi assicuriamo un’informazione costante, sempre aggiornata, corretta, fresca, chiara, indipendente, professionale. E siamo certi di riuscire a darvi delle risposte soddisfacenti.

Finestre sull'Arte diventa una testata giornalistica


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE

Gli autori di questo articolo: Federico Giannini e Ilaria Baratta

Gli articoli firmati Finestre sull'Arte sono scritti a quattro mani da Federico Giannini e Ilaria Baratta. Insieme abbiamo fondato Finestre sull'Arte nel 2009. Clicca qui per scoprire chi siamo


Commenta l'articolo che hai appena letto



Commenta come:      
Spunta questa casella se vuoi essere avvisato via mail di nuovi commenti



1. Michelangelo in data 14/06/2017, 12:15:24

Complimenti :-D e in bocca al lupo



2. Finestre sull'Arte in data 14/06/2017, 13:39:03

Grazie mille Mike ;)



3. Daniela in data 16/06/2017, 22:15:57

Vi seguo da tanto tempo e vi ho visto "crescere". Complimenti e in bocca al lupo!!!!




4. antonio in data 17/06/2017, 08:24:00

Un grandissimo "in blocco al lupo" ed un emozionato grazie!



5. Nicolò Maurantonio in data 18/06/2017, 16:58:23

COMPLIMENTI ALLA REDAZIONE E AGLI IDEATORI. LA VOSTRA RIVISTA E' UN RUSCELLO DOVE CHIUNQUE PUO' DISSETARSI DI CULTURA E CIRCONDARSI DI BELLEZZA. Nicolò Maurantonio (artista pittore e scultore).



6. Barbara Cappello in data 26/06/2017, 06:06:32

Complimenti e congratulazioni!
Seguo sempre le vostre pubblicazioni attraverso la newsletter che mi inoltrate e alcune volte ne condivido con piacere degli articoli sia sulla mia pagina facebook che su quella della mia associazione artistica Fida Trento.
Gli argomenti sono molto bene redatti, curati e non scontati.
Davvero complimenti, ad maiora!





Commenti dal post ufficiale su Facebook



Torna indietro



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Toscana    

NEWSLETTER